Trucco waterproof estate 2016: 6 segreti per un make up perfetto

Truccarsi d'estate? Si può grazie ai prodotti waterproof ma attenzione ad utilizzarli nel modo corretto per evitare di commettere errori. Ecco allora sei preziosi consigli da tenere a mente prima di procedere con il make up waterproof.

Pubblicato da Camilla Andrianopoli Lunedì 27 giugno 2016

make up waterproof In estate il trucco diventa più problematico a causa del caldo e dell’acqua che rischiano di compromettere la durata del make up con fastidiose e spiacevoli sbavature. I prodotti waterproof si rivelano però un’ottima soluzione perché in grado di resistere a lungo alle temperature più elevate, ai bagni in mare o in piscina e anche al sudore. Tuttavia, per un make up waterproof perfetto, occorre tenere a mente alcuni preziosi consigli per non commettere errori di applicazione ma realizzare un trucco perfetto e resistente ad ogni ostacolo beauty. Ecco i sei segreti del trucco waterproof che tutte dovreste conoscere.

I prodotti waterproof

prodotti waterproof
La prima regola d’oro per il make up waterproof perfetto è la scelta della composizione dei singoli prodotti tenendo sempre a mente che tutto ciò che è in crema è più resistente rispetto a quello in polvere. Quindi prediligere sempre prodotti in crema e compatti dai fondotinta agli ombretti. Per prolungare ulteriormente la durata del trucco waterproof ricordatevi sempre di applicare un primer come base. Il trucco waterproof, ideale per le giornate al mare ma anche in città per poter arginare il pericolo delle sbavature a causa del caldo, non andrebbe utilizzato sempre perché talvolta contiene elementi aggressivi per la pelle. Quindi rimuovetelo sempre alla sera con struccanti appositi per il make up waterproof e cercate di non utilizzarlo quotidianamente.

Fondotinta

fondotinta waterproof
In estate si consiglia spesso di alleggerire la base per il make up viso optando anche per formule alternative che promettono comunque buoni risultati come le bb creme o le creme idratanti colorate. In tutti i casi non sono moltissimi i fondotinta o le bb cream waterproof in commercio completamente resistenti all’acqua ma ci sono valide soluzioni, a partire dai fondotinta solari protettivi o fondotinta cremosi, che riescono a garantire una durata maggiore come il Dermabland di Vichy, il Double Wear di Estee Lauder o l’Infallible 24 h di L’Oreal. Se invece il vostro obiettivo è solo quello di coprire qualche piccola imperfezione dei viso come segni, macchie o brufoli optate per una leggerissima applicazione di stick correttori resistenti come il Covermark Concealer e il resto lo farà l’abbronzatura.

Blush

blush waterproof
Per illuminare il viso optate per il blush. Prima di tutto perché non appesantirete eccessivamente il trucco lasciandolo il più possibile naturale in modo tale che possa uniformarsi con l’abbronzatura e poi scegliete sempre formulazioni in crema così da evitare che la polvere si sciolga e si mischi con altri prodotti creando macchie sul viso.

Sopracciglia

sopracciglia matita
Chi ha sopracciglia scarne o eccessivamente chiare d’estate dovrebbe ricordarsi di truccarle leggermente così da incorniciare meglio il viso e intensificare lo sguardo. Per farlo vi basterà applicare un tratto leggero di matita per le sopracciglia da scegliere rigorosamente in crema, mousse o gel.

Labbra

matita labbra waterproof
Se proprio non riuscite a rinunciare al rossetto d’estate oltre ai prodotti waterproof optate per le matita per le labbra sfumandola su tutta la superficie delle labbra resistente all’acqua. In questo modo la tinta non sarà eccessiva e avrete garantita la durata. Prediligete sempre rossetti mat e colorazioni tenui per evitare di commettere i più comuni errori da make up estivo.

Occhi

mascara waterpoof
I prodotti waterproof più diffusi sono quelli per il make up degli occhi. Moltissime le proposte di eyeliner, matite, mascara e ombretti anche perché la maggior parte delle donne che non intendono truccarsi in estate, soprattutto per andare in spiaggia, opta comunque per un leggero trattamento beauty agli occhi: struccate sì ma con una passata almeno di mascara per accendere lo sguardo. Esistono anche mascara trasparenti che allungano, separano e donano volume alle ciglia senza correre il rischio di lasciare traccia con sbavature indesiderate. Per gli ombretti invece sempre meglio optare per tinte neutre, in formula cremosa e mai brillantinati perché di giorno con il sole rischierete di rendere il trucco troppo artefatto e poco naturale.

;