Shampoo naturali: 6 ricette da non perdere

Scoprite con noi gli shampoo naturali: vi diamo 6 ricette da non perdere per detergere la chioma con delicatezza, senza usare sostanze nocive!

Pubblicato da Palma Salvemini Martedì 10 febbraio 2015

Shampoo naturali
Cercate shampoo naturali? Vi indichiamo 10 ricette da non perdere! I prodotti che troviamo comunemente in commercio, spesso non sono rispettosi della cute e la aggrediscono, danneggiando i capelli. Tensioattivi, siliconi e altri ingredienti possono causare problemi di forfora e secchezza. Vediamo come realizzare a casa gli shampoo naturali senza siliconi.

Acqua e bicarbonato

Spoon of baking soda
E’ una delle soluzioni preferite dalle star che hanno detto no allo shampoo. La nuova tendenza beauty che arriva dal mondo del cinema e dello spettacolo, è usare il meno possibile i cosmetici per capelli. Se volete provarci anche voi, sciogliete un cucchiaino di bicarbonato in 1 litro di acqua calda e detergete il cuoio capelluto.

Aceto e farina di ceci

Farina di ceci
Se avete capelli che si sporcano facilmente e diventano grassi dopo pochi giorni, potete ricorrere a questa ricetta naturale per detergere il cuoio capelluto. Fate sciogliere in una ciotolina riempita di acqua calda, due cucchiai di farina di ceci e altrettanti di aceto di mele. Mescolate fino ad ottenere una crema e usate i polpastrelli per massaggiarla sulla cute.

Argilla bianca

Argilla bianca
Un’altra soluzione per voi che amate gli shampoo naturali fatti in casa, è lavare la chioma con l’argilla bianca. Si tratta di un metodo utile per la cura dei capelli grassi. Mescolate quattro cucchiai di polvere con mezzo bicchiere di acqua calda e poi aggiungete il succo di un limone.

Uova

Uova intere
Uno dei metodi più antichi per lavare i capelli secchi è usare l’uovo. Mescolate in una ciotolina due tuorli con il succo di un limone. Potete aggiungervi anche alcune gocce di aceto di mele. Applicate sul cuoio capelluto e lasciate agire per 30 minuti.

Olio di jojoba e chiodi di garofano

Olio di jojoba
Lo shampoo naturale con olio di jojoba e chiodi di garofano è utile specialmente se avete problemi di forfora. Versate in un frullatore da cucina 100 ml di acqua, 1 cucchiaio di aceto di mele e 1 cucchiaio di olio. Aggungietevi 10 chiodi di garofano e mescolate. Applicate il composto così ottenuto sui capelli e lasciate in posa per 15 minuti.

Camomilla

Camomilla
Se i vostri capelli vi sembrano opachi e privi di vigore, potete provare con lo shampoo naturale alla camomilla. Mettete sul fuoco un pentolino e versateci due bicchieri di acqua. Aggiungetevi due cucchiai di camomilla e lasciate bollire. Potete versare qualche goccia di aceto di mele e due cucchiai di sapone neutro liquido. Utilizzatelo sulla chioma come un normale shampoo.