Sguardo sempre stanco? 10 rimedi da non perdere

Il tuo principale problema è lo sguardo sempre stanco? Ti suggeriamo 10 rimedi da non perdere per risvegliare lo sguardo ed apparire sempre radiosa.

Pubblicato da Maria Teresa Moschillo Venerdì 15 gennaio 2016

sguardo stanco rimedi beauty Hai problemi di sguardo sempre stanco? Ecco 10 rimedi da non perdere, tra buone abitudini skincare e tips make up, per riuscire a risvegliare in pochissimo tempo lo sguardo ed apparire semplicemente radiosa.

Struccarsi sempre con attenzione

struccare bene gli occhiPrima di procedere con i rimedi che possono aiutarci a risvegliare lo sguardo è bene sottolineare come tutto parta dalle nostre abitudini. Innanzitutto provvedi sempre a struccare perfettamente gli occhi: residui di mascara, ombretto e matita, infatti, rischiano di stressare lo sguardo facendolo risultare stanco e spento. Adopera sempre uno struccante bifasico (da realizzare anche in casa) per assicurarti che il tuo demaquillage sia impeccabile.

Sguardo più sveglio con un cucchiaino!

cucchiaio sguardo sveglioA dire il vero ne occorrono due: prendi due cucchiaini da dolce e dopo averli tenuti in frigo per qualche istante poggiali sull’area perioculare. La zona risulterà immediatamente decongestionata ed il tuo contorno occhi più disteso e rilassato, oltre che incredibilmente sveglio e fresco.

Rinfresca lo sguardo con il thè verde

the verde contorno occhi Il thè si presta a tanti rimedi di bellezza naturali, specialmente se parliamo della varietà thè verde. Per rinfrescare in breve tempo lo sguardo poni due bustine di thè (dopo averle fatte raffreddare post infusione) nell’area del contorno occhi.

L’importanza del massaggio

massaggiare viso
Effettuare regolarmente un buon massaggio facciale, concentrandosi principalmente sulla zona della fronte, del contorno occhi e degli zigomi, è un ottimo sistema per mantenere il tuo sguardo disteso e rilassato, anche nei periodi di maggiore stress.

Usare un ombretto chiaro

ombretto chiaro angolo interno
Per dare subito luce allo sguardo, con un gesto estremamente semplice, applica un ombretto chiaro, possibilmente perlescente, nell’angolo interno dell’occhio. Completa poi il tuo make up con matita e mascara per uno sguardo al top.

Usare sempre il piegaciglia

usare piegacigliaSembra uno strumento di tortura ma non lo è! Il piegaciglia, anzi, è lo strumento più utile da adoperare per conferire allo sguardo un aspetto fresco e sveglio. Utilizzalo sempre prima di applicare il mascara per ottenere un risultato migliore.

Scegliere il mascara giusto

mascara incurvante Il mascara ideale per risvegliare lo sguardo è quello incurvante, ad effetto panoramico. Adopera un mascara di questo tipo per aprire immediatamente lo sguardo e conquistare un’aria fresca e curata.

Il correttore illuminante

illuminante palpebraSpecialmente se non si hanno grandi problemi di occhiaie scure consigliamo di adoperare nella zona del contorno occhi un correttore illuminante, da applicare anche sulla palpebra per uniformarla e nascondere eventuali venuzze che solitamente risultano evidenti nei periodi di maggiore stanchezza.

Preferisci la matita marrone

matita marrone Utilizza la matita marrone al posto di quella nera e delinea sempre una riga tendente verso l’alto. Questa nuance di colore è più adatta per la realizzazione di make up naturali e freschi, in grado di rendere più fresco lo sguardo che risulta, invece, incupito se truccato di nero.

Meglio usare gli ombretti in crema

ombretti in crema Se il tuo sguardo risulta sempre stranco prova a truccare gli occhi con gli ombretti in crema, preferibilmente dalla fomulazione shimmer, invece che con quelli in polvere che tendono, invece, ad invecchiare la palpebra.