Pietra pomice, come si usa? Tutti gli utilizzi cosmetici

Come si usa la pietra pomice? Vediamo insieme quali sono tutti gli usi di bellezza!

Pubblicato da Palma Salvemini Lunedì 28 settembre 2015

Tutti gli usi cosmetici della pietra pomiceSapete come si usa la pietra pomice? Vediamo insieme tutti gli utilizzi cosmetici di questo prezioso alleato di bellezza! Alcune di voi forse la conoscono da tempo, molte altre, invece, ne hanno solo sentito parlare. Quando si parla di pietra pomice, si fa riferimento ad una struttura naturale dall’effetto abrasivo, utile per ammorbidire la pelle ed eliminare le cellule morte. La si utilizza più frequentemente sui piedi ma non è l’unico impiego.

Pietra pomice non troppo dura

pietra pomice

Prima di passare ad enunciare gli utilizzi di bellezza della pietra pomice, una piccola raccomandazione. Non tutte sono adatte agli impieghi sulla pelle o su parti molto delicate del corpo. In commercio esistono delle tipologie economiche ma allo stesso tempo molto dure e poco adatte per esfoliare. Scegliete dunque prodotti specifici per questo scopo.

Pedicure

Piedi in ammollo

Uno dei più comuni utilizzi cosmetici della pietra pomice è naturalmente la pedicure. Se vi state chiedendo come curare i duroni sotto i piedi la risposta è proprio in questo prodotto, capace di esercitare un’azione abrasiva che va ad eliminare la pelle troppo dura.

Utilizzo per la pedicure

pietra pomice per i duroni

Per un corretto uso cosmetico della pietra pomice, effettuate un’accurata pedicure fai da te. Lavate o effettuate un pediluvio. Poi sfregatela sui duroni senza esercitare un’eccessiva pressione. E’ consigliabile non porsi l’obiettivo di eliminarli in una sola volta, altrimenti il rischio è di escoriare la pelle, togliendo anche la parte sana. Per evitare irritazioni, eseguite movimenti circolari e delicati. Poi, passate un panno morbido per eliminare la pelle secca e applicate una lozione idratante.

Contro i calli

Uso della pietra pomice contro i calli

Ora che sapete come ammorbidire i piedi, possiamo passare ad un altro uso della pietra pomice. La sua sua superficie abrasiva può essere adoperata anche per levigare la pelle delle mani ed eliminare i calli.

Utilizzo contro i calli

Pietra pomice contro i calli

La pietra pomice è uno degli accessori essenziali di una perfetta manicure. Immergete le mani in una bacinella colma di acqua tiepida e lasciatele in ammollo per una decina di minuti. Una volta che la pelle apparirà più morbida, con le tipiche grinze sui polpastrelli, asciugatele con un panno e utilizzate la pietra pomice per eliminare i calli. Se molto duri, non insistete oltre ma ripetete l’operazione più volte la settimana.

Per depilare

Pietra pomice per depilare

Un altro uso della pietra pomice riguarda l’eliminazione dei peli superflui. Può essere impiegata, dunque, per depilare in modo naturale e delicato.

Utilizzo per depilare

uso cosmetico della pietra pomice

Per eliminare con la pietra pomice i peli incarniti delle gambe oppure per depilare le braccia, basta impiegarla sotto la doccia oppure durante il bagno nella vasca. Aspettate che la cute sia morbida e poi sfregate delicatamente la pietra con movimenti circolari. In pochi secondi la pelle apparirà depilata.