Lavare il viso: 5 errori da non fare

Lavare il viso? Vi sveliamo 5 errori da non fare per non rischiare di mettere a repentaglio la corretta idratazione della pelle!

Pubblicato da Palma Salvemini Giovedì 19 febbraio 2015

lavare il viso
Spesso si sottovaluta l’importanza di lavare il viso: ci sono 5 errori da non fare che purtroppo accomunano molte donne. Non è raro che un’operazione di cura quotidiana come questa, che potrebbe sembrare un po’ banale, venga effettuata con distrazione. Talvolta, persino ci si dimentica di lavare la pelle del viso! Gesti sbagliati, però, possono nascondere numerose insidie che derivano principalmente da una scarsa conoscenza della struttura dell’epidermide. Scopriamo insieme come lavarsi il viso senza incorrere in stupidi errori.

Usare prodotti sbagliati

Prodotti per il viso
Usare prodotti sbagliati è uno degli errori femminili più comuni. I detergenti non sono tutti uguali. Per intenderci, il sapone per le mani non necessariamente sarà adatto anche per la faccia. I prodotti per il viso vanno scelti in base alla tipologia della propria pelle in modo da rispettarne le caratteristiche e garantire sempre una perfetta idratazione.

Avere le mani sporche

Mani sporche m
A causa della fretta o di una semplice distrazione, può capitare di lavare il viso con le mani sporche. Prima di utilizzarle per massaggiare il prodotto sulla pelle, è necessario eliminare tutti i batteri e la sporcizia che può annidarsi su palmo e dita. Utilizzate un detergente specifico per le mani e sciacquatele sotto l’acqua corrente per almeno due minuti.

Lavarsi troppo

Lavare il viso troppo m
Potrebbe sembrare un’assurdità invece uno degli errori più frequenti dell’igiene quotidiana è la sua deriva più estrema ossia lavarsi troppo. Pure se delicati, i saponi tendono ad aggredire la pelle e una detersione eccessiva rischia di aumentare significativamente la produzione di sebo. E’ preferibile lavare il viso 3 volte al giorno, una la mattina appena sveglie, una a metà giornata per struccarsi e l’altra la sera, per preparare la pelle all’applicazione di una crema idratante per la notte.

Usare acqua calda

Lavare con acqua
Specialmente in inverno, preferiamo utilizzarla con una temperatura più alta ma bisogna fare attenzione perché l’acqua troppo calda può causare un’eccessiva eliminazione degli oli prodotti naturalmente dalla pelle. Come lavarsi il viso al mattino? Il consiglio è di utilizzare sempre quella fredda che aiuta a risvegliare la pelle e renderla più tonica. Se avete una cute che si arrossa facilmente, applicate una crema per pelli sensibili.

Esfoliare troppo la pelle

Esfoliare la pelle
E’ uno degli errori più comuni: esfoliare troppo la cute. Specialmente nei casi di pelle impura a 40 anni, si tende ad eccedere nell’utilizzo dello scrub. Ridurre questa beauty routine a due volte la settimana è uno dei 10 metodi per evitare le rughe!

;