Doposole fai da te: ricette e consigli

Applicare la crema dopo sole con costanza è un passo fondamentale per il benessere della pelle non solo per attenuare eventuali scottature ma anche per idratare e difendere la pelle dal sole. Ecco allora i consigli e le ricette per preparare una crema dopo sole fai da te.

Pubblicato da Camilla Andrianopoli Giovedì 16 giugno 2016

doposole fai da te Con l’estate alle porte non si può non pensare al sole, alla spiaggia e ai primi bagni che, nella lingua cosmetica, fanno rima con creme e prodotti solari. Non solo protezione, che deve essere sottintesa in ogni esposizione per evitare danni alla pelle e alla salute, ma anche dopo sole, alleato di benessere e bellezza. Sì perché le creme dopo sole, oltre ad alleviare eventuali rossori e scottature, contribuiscono nutrire la nostra pelle e renderla sempre idratata garantendo anche il prolungamento della tintarella. Ecco allora alcune semplici ricette fai da te per ottenere delle creme dopo sole naturali ricche di proprietà e benefici.

Crema dopo sole fai da te

camomilla scottatura
Applicare la crema dopo sole con costanza è un passo fondamentale per il benessere della pelle non solo per attenuare eventuali scottature ma anche per idratare e difendere la pelle dal sole. In commercio esistono moltissime creme e lozioni dopo sole ma se preferiste optare per prodotti naturali, molte sono le ricette fai da te e i rimedi naturali efficaci e pratici. Dal noto infuso di camomilla raffreddato e applicato sul viso, a maschere, gel e spray che, una volta provati, non potrete farne a meno nella vostra estate.

Crema allo yogurt dopo sole

yogurt limone
Ecco una maschera straordinariamente efficace per alleviare rossori, lenire eventuali scottature e rendere la pelle idratata ed elastica. Vi basterà un vasetto di yogurt magro bianco a cui aggiungere un cucchiaio di olio di oliva e uno di limone. Mescolate tutti gli ingredienti e applicate il composto ottenuto sul viso lasciandolo in posa per una quindicina di minuti. Rimuovete poi il prodotto con acqua tiepida.

Olio di carota

carota doposole
La carota è tra le migliori amiche della tintarella: ricca di vitamina A e betacarotene, contrasta i danni del sole e l’invecchiamento cutaneo tanto da essere uno degli ingredienti più preziosi per gli integratori di abbronzatura. Per preparare una maschera dopo sole nutritiva ed elasticizzante vi serviranno: un cucchiaino di aloe vera puro, due cucchiai di miele e uno di succo di carota. Mischiate tutti gli ingredienti e applicate sul viso lasciando la maschera in posa per una quindicina di minuti e poi risciacquare con acqua tiepida.

Spray dopo sole al tè verde e camomilla

camomilla doposole
Preparate un infuso di tè verde e uno di camomilla lasciateli raffreddare, poi mischiateli e aggiungete cinque gocce di olio essenziale alla lavanda o al sandalo. Trasferite tutti gli ingredienti all’interno di un contenitore spray, agitate bene prima dell’utilizzo e vaporizzate sulle parte interessate. Il senso di freschezza vi donerà sollievo e al tempo stesso idraterete la vostra pelle.

Lozione dopo sole all’aloe e menta

aloe menta
Una ricetta davvero rinfrescante composta da tre ingredienti semplicissimi: aloe vera, olio di mandorla ed essenza di menta. Emulsionate gli ingredienti e trasferite il composto ottenuto in una bottiglia di vetro da tenere, volendo, anche in frigorifero così da accentuare ulteriormente l’effetto lenitivo e piacevole sulla pelle.

;