Capelli spettinati: come realizzarli in poche mosse

Voglia di capelli spettinati? Ti diamo alcuni consigli per realizzare in poche mosse uno splendido effetto messy!

Pubblicato da Palma Salvemini Martedì 9 giugno 2015

Effetto messy k
Capelli spettinati? E’ tempo di dire addio all’effetto ultra liscio! Il look messy è tra i più visti in passerella perché un numero sempre maggiore di hairstylist dichiara il proprio amore incondizionato per la chioma scomposta ad arte. Si tratta di una pettinatura capace di conferirci un aspetto deliziosamente ribelle, adatto sia al beauty look da giorno che a quello da sera! Non sapete come fare i capelli spettinati? Vi diamo alcuni suggerimenti preziosi per lo styling bedhead. Scopriteli con noi!

Lavaggio

Scegliere lo shampoo
Parola d’ordine per una piega dall’effetto messy praticamente impeccabile, è “volume”! Se volete essere perfette, ricordate che la qualità di un’acconciatura dipende per buona parte dalla tipologia del lavaggio. In particolare, per realizzare lo styling di cui vi parliamo, è essenziale utilizzare uno shampoo volumizzante che sollevi i capelli dalla radice! Vi suggeriamo anche di ripassare i nostri consigli su come lavare la chioma nel modo corretto!

Phon

Usare il phon
Dopo aver applicato una mousse extra volume sui capelli umidi, asciugate la vostra chioma, meglio se a testa in giù. Un modo per perfezionare la piega consiste nel sistemare il diffusore sul phon ed eseguire movimenti rotatori sul capo così da conferire un effetto scomposto. Per i capelli spettinati lunghi, raccogliete tutte le ciocche sul capo e poi azionate il getto d’aria.

Arricciacapelli

Arricciacapelli k
In seconda istanza, prendete un arricciacapelli e arrotolate ciascuna ciocca sull’apparecchio. Evitate di ottenere un effetto perfettamente definito. Per non rischiare di realizzare un’acconciatura con boccoli, vi basterà scaldare i capelli solo per alcuni secondi. Un’alternativa comoda all’arricciacapelli? Se dovete arrangiarvi, arrotolate le ciocche e fermatele sulla testa con delle forcine. Vi suggeriamo di lasciare in posa per almeno trenta minuti e poi sciogliere i capelli.

Separare le ciocche

Capelli messy
Infine, mettete in giù la testa e districate le ciocche con le dita. Una volta separati i capelli, alzate di nuovo il capo e assicuratevi che la vostra acconciatura duri per tutta la giornata, vaporizzando un po’ di lacca sulla chioma. Allora, avete imparato come fare i capelli mossi spettinati? Cimentatevi in questo styling e fateci sapere le vostre opinioni!