Capelli lunghi, 5 mosse per averli perfetti

Mantenere i capelli lunghi non è semplice perché rischiano di rovinarsi, disidratarsi, sfibrarsi e perdere carattere. Ecco allora cinque mosse per averli sempre perfetti.

Pubblicato da Camilla Andrianopoli Mercoledì 9 marzo 2016

segreti per capelli lunghi
Chiome lunghe, lucenti e ordinate sono sempre invidiate ma solo chi le possiede sa quanto sia difficile mantenerli quando superano la l’altezza delle spalle. Doppie punte, ciocche sfibrate, nodi e perdita di volume e forma si celano dietro l’angolo ma con alcune semplici mosse riuscirete ad avere capelli lunghi perfetti grazie a trattamenti specifici, rimedi naturali e accorgimenti da adottare nella vostra quotidianità. Non avrete più scuse per legarli perché poveri di carattere ma li sfoggerete in tutta la loro lucentezza sciolti o fermati in acconciature glam e femminili. Ecco le cinque mosse per mantenere capelli lunghi, forti e luminosi.

Come e quanto lavarli

capelli parrucchiere
Più laverete i capelli più si sporcheranno: questo è un circolo vizioso in cui probabilmente ci siamo ritrovate tutte, consapevolmente o no, coinvolte. L’ideale sarebbe cercare di non superare le tre volte a settimana per non appesantirli eccessivamente. Usate sempre acqua tiepida per poi terminare il lavaggio con un getto di acqua fredda. Scegliete shampoo delicati che non producano troppa schiuma e non dimenticate di utilizzare il balsamo, solo sulle lunghezze, per districare al meglio i capelli sciogliendo eventuali nodi.

Come asciugarli

asciugare capelli lunghi
Dovreste evitare sempre di esporre i vostri capelli a sbalzi termini eccessivi perché rischierete di indebolirli, spezzarli e sfibrarli aumentando le doppie punte. Pertanto cercate di non asciugarli mai quando sono ancora troppo bagnati con il getto caldo ma ecco come fare: tamponateli con l’asciugamano per eliminare l’acqua il più possibile e poi procedere con il phon inizialmente con un getto tiepido per poi procedere con quello più caldo. Se i vostri capelli tendono al crespo e desiderate una chioma più liscia asciugateli dall’alto se invece volete ottenere più volume asciugateli a testa in giù.

Spuntate le lunghezze

doppiepunte
Chi ama i capelli lunghi li conserva così gelosamente che non li taglierebbe mai. In realtà questo passaggio è fondamentale perché spuntando periodicamente le lunghezze li renderete più forti e agevolerete la crescita. L’inquinamento, i trattamenti e gli shampoo influiscono negativamente sui nostri capelli che con il tempo perdono struttura, diventano fragili e si sfibrano sulla parte finale. Il risultato sono le tanto odiate doppie punte e capelli spezzati. Spuntandoli eliminerete la parte più vecchia del capello rendendo la vostra chioma più sana e forte.

Idratate i capelli

capelli lunghi biondi
L’idratazione è un aspetto fondamentale per il benessere del nostro corpo, dalla pelle ai capelli. Bere molta acqua e utilizzare prodotti specifici sono il primo passo per la nostra bellezza. Se per il corpo ricorrete a scrub, maschere e creme allo stesso modo per i capelli dovrete utilizzare maschere e impacchi. Più i vostri capelli saranno idratati più attireranno e rifletteranno la luce così appariranno più luminosi.

Rimedi naturali

maschera miele
Se amate ingredienti e rimedi naturali preparate delle maschere fai da te. In questo modo non utilizzerete prodotti che rischiano di risultare aggressivi per cute e capelli ma ingredienti facili da reperire. Se avete capelli crespi potreste preparare la maschera allo yogurt e miele. Vi basterà un vasetto di yogurt naturale, un tuorlo d’uovo, un cucchiaio di miele e del succo di limone. Tenete in posa per una ventina di minuti con la pellicola e risciacquate con acqua tiepida. E tra i rimedi della nonna anche olio e aceto di mele: ogni tanto, dopo lo shampoo, regalatevi un ultimo risciacquo con acqua fredda e mezzo bicchiere di aceto di mele, i vostri capelli saranno straordinariamente lucenti.