Capelli colorati per halloween: consigli e trucchi per tinte temporanee

Hai già pensato a come travestirti ad halloween? Intanto ecco qualche consiglio per tingervi i capelli con rimedi semplici e temporanei.

Pubblicato da Camilla Andrianopoli Giovedì 20 ottobre 2016

capelli colorati halloween
Avete già pensato al travestimento di halloween? Sicuramente potrete sbizzarrirvi con il make up ma potrete anche impreziosire il vostro look con una speciale acconciatura e perché no, optare anche per una tinta temporanea, ideale per rendere il vostro travestimento ancora più originale. Ecco allora i consigli e i trucchi per realizzare capelli colorati con rimedi semplici, pratici e temporanei. Scopriamoli insieme.

Capelli colorati con i gessetti

gessetti
Tra le tecniche più note per tingere i capelli temporaneamente spicca quella dei gessetti, proprio quelli che utilizzavamo da piccole per scrivere sulla lavagna. Non dovrete fare altro che bagnare i gessetti colorati in una tazzina colma d’acqua tamponando poi l’acqua in eccesso e passarli direttamente sulle ciocche. Per rimuovere la tinta sarà sufficiente uno shampoo e avrete così la possibilità di ottenere facilmente la colorazione desiderata in pochi minuti.

Capelli bianchi con il borotalco

capelli bianchi
Volete interpretare una strega, uno zombie o uno scheletro? Vi serviranno i capelli bianchi. Per ottenere un risultato simile a quello dello scatto tratto da Instagram potrete ricorrere al borotalco che lascerà sui vostri capelli anche un effetto cotonato impreziosendo così ulteriormente il vostro travestimento. Sui capelli sciolti vaporizzate abbondante borotalco sia a testa in giù sia da posizione eretta assicurandovi di applicarlo anche tra le ciocche dei capelli più interne. Per rimuoverlo basterà una spazzolata energica e una doccia.

Mascara fluo

capelli fluo
Per ottenere capelli fluo o comunque colorati potrete ricorrere ai mascara per capelli in grado di lasciare la tinta su tutta la chioma e poi rimuoverla con un semplice shampoo. L’applicazione è semplicissima perché il prodotto si presenta identico a quello che utilizziamo quotidianamente per le ciglia quindi andrete a stendere il colore ciocca per ciocca lasciando giusto il tempo di seccarsi. Le sfumature di colore sono tantissime e potrete così giocare sulle tonalità.

Capelli neri

tinta nera
Per ottenere i capelli neri avrete più opzioni. Si tratta della tonalità più gettonata, insieme al bianco, nella notte di halloween perché accompagna solitamente i travestimenti più dark e gotici: dalle streghe ai vampiri. Se siete bionde o castane chiare il consiglio è quello di ricorrere, oltre alla più semplice e pratica parrucca, alle bombolette spray apposite per capelli. Le castane che desiderano ottenere un effetto corvino potranno invece provare una tecnica casalinga semplicissima: prendete un ombretto nero che non utilizzate più e diluitelo con l’acqua per poi applicare il composto ottenuto sulle ciocche aiutandovi con lo scovolino di un vecchio mascara.