13 cose che fanno venire i brufoli che non ti aspetti

La pelle alle volte ha reazioni imprevedibili che si tramutano in irritazioni e brufoli: ecco 13 cose che ti fanno venire i brufoli che assolutamente non ti aspetti.

Pubblicato da Maria Teresa Moschillo Martedì 23 giugno 2015

Simple Remedies For Pimples
Ecco 13 cose che fanno venire i brufoli che non ti aspetti assolutamente. Sono tante, purtroppo, le abitudini scorrette da cui tenersi alla larga che possono scatenare reazioni allergiche ed irritazioni che come conseguenza prevedono proprio l’insorgenza di questi sgraditi ospiti sul viso. Scopriamo insieme quali sono i comportamenti ad alto rischio da evitare per una pelle perfetta.

1- Lo schermo dello smartphone

parlare al cellulare
Lo schermo del cellulare è un covo inaudito di batteri per cui il nostro smartphone si rivela essere una delle cose che più rovinano la pelle. E’ bene, quindi, pulirlo sempre accuratamente con apposite salviettine antisettiche e antibatteriche, evitando così di trasportare qua e là per il viso sgradevoli germi.

2- La carenza di vitamina C

gallery 1430330627 outside
La carenza di vitamina C indebolisce il sistema immunitario e permette quindi ai batteri di invadere il nostro viso, oltre che al corpo di ammalarsi. Il rimedio? Assumere degli integratori (o alimenti ricchi di vitamina C) oppure concedersi una sana giornata all’aperto, ovviamente prestando attenzione a preservare la tua pelle con una crema contenente SPF senza dimenticare di proteggere le labbra dal sole.

3- Assumere probiotici

gallery 1430336881 girl popping zit
I probiotici sono molto spesso d’aiuto per la cura della pelle problematica ma, in realtà, può capitare che determinate tipologie di fermenti stimolino eccessivamente i batteri dell’intestino finendo per provocare reazioni acneiche. Se ciò accade per un periodo superiore alle due settimane è bene cambiare prodotto.

4- L’acqua della doccia

acqua doccia
Alcuni tipi di metalli e minerali contenuti nell’acqua della tua doccia possono suscitare reazioni impreviste per la pelle. Applica un filtro alla tua doccia o, in alternativa, prendi l’abitudine di lavare il viso con acqua distillata.

5- Bere troppo caffè

Beauty Girl With Cup of Coffee
Il caffè ha un forte potere disidratante per la pelle e, per questo, berne troppo, così come per l’alcool, rientra tra le cose da non fare per prevenire le rughe. Il suo ph acido, inoltre, può aumentare il rischio della comparsa di brufoli, specialmente nella zona intorno alle labbra: cerca di non esagerare e di bere molta acqua.

6- Non dormire nel modo giusto

gallery 1434478098 girl sleeping with phone
Dormire con accanto il nostro smartphone è decisamente dannoso in quanto altera il ritmo sonno-veglia rendendo il riposo poco soddisfacente indebolendo di conseguenza il sistema immunitario e incrementando lo stress. Cerca di leggere un buon libro prima di addormentarti e di dormire almeno 8 ore per notte.

7- Usare prodotti make up occlusivi

Make up errori
Utilizzare fondotinta e prodotti per la base trucco troppo pesanti è estremamente dannoso per la pelle in quanto i pori vengono occlusi. Se non hai bisogno di grande coprenza adopera un fondotinta leggero, seguendo il trend del trucco effetto secondo pelle che sta imperversando per questa primavera/estate 2015, o, in alternativa, se non puoi farne a meno, ricordati sempre di struccarti con estrema attenzione.

8- Non adoperare il tonico

Woman Holding Astringent
Non utilizzare il tonico è un grandissimo errore: il suo scopo è quello di riequilibrare la pelle dopo aver adoperato i detergenti. Il ph di questi ultimi, infatti, rende l’incarnato troppo alcalino e va bilanciato, onde evitare i brufoli.

9- Mangiare troppi zuccheri

gallery 1434482773 stack of donuts
Avere una dieta poco sana, ricca di grassi, carboidrati complessi e zuccheri, è estremamente nocivo per la pelle. Cerca di mangiare in modo vario ed equilibrato, senza abusarne.

10- Cambiare prodotti skin care troppo spesso

cambiare skincare spesso
Due o tre giorni non sono sufficienti per valutare l’efficacia di un detergente o di una crema viso. Non cambiare prodotti per la skin care troppo spesso: adoperare contemporaneamente, o comunque a distanza di poco tempo, formulazioni completamente diverse tra loro è estremamente pericoloso, specialmente tenendo conto della presenza di ingredienti che irritano la pelle che combinati tra loro possono essere esplosivi!

11- Usare prodotti troppo astringenti

gallery 1434485868 girl in clay mask
Quando si ha la pelle grassa si è convinte che la soluzione sia adoperare quanti più prodotti astringenti possibili, tra scrub, creme, maschere e chi più ne ha più ne metta. In realtà, l’abuso di questa tipologia di formulazioni rischia solo di peggiorare la situazione e favorire l’insorgere dei brufoli in quanto il sebo naturale della pelle aiuta a proteggerla dalle aggressioni esterne dei batteri.

12- Non lavare bene i dispositivi per la pulizia del viso

brufoli clarisonic
Tra gli errori da non fare quando si usa il Clarisonic, piuttosto che un qualunque dispositivo simile per la pulizia del viso, figura indubbiamente il non pulirli in modo efficace ed accurato dopo ogni utilizzo. Questa abitudine scorretta favorisce la presenza dei brufoli.

13- Usare i solari sbagliati

crema solare
Se i tuoi problemi di brufoli aumentano durante l’estate potrebbe esserci un collegamento con le creme solari che adoperi quando ti esponi al sole. Molti prodotti contengono, infatti, un ingrediente chiamato avobenzone, reputato responsabile di infiammazioni ed irritazioni della pelle.