Viso, gli esercizi per migliorare il doppio mento

da , il

    Viso, gli esercizi per migliorare il doppio mento

    Il doppio mento non fa distinzione di sesso e di età. Purtroppo, sono molte le persone, che devo fare i conti con un piccolo salamino di grasso che tende a diventare più evidente con l’età. Se poi fate un lavoro d’ufficio e passate molte ore davanti al pc, tenderà ad aggravarsi. È davvero uno stress: di profilo si nota tantissimo, con determinati colli si tende a sottolinearlo e poi, che non scappi mai una risata. Vediamo meglio come contrastarlo, sempre che sia possibile, senza intervenire con la chirurgia estetica.

    Le cause possono essere di diverso tipo. Magari è solo una questione di forma del viso. È, infatti, tipico di chi ha il viso rotondo con i lineamenti poco marcati. Altrimenti potrebbe essere il rilasciamento del muscolo platisma o un accumulo di grasso dovuti sia ad aumento di peso sia a predisposizione ereditaria. Guardate i vostri genitori e i vostri nonni, notate qualcosa di famigliare?

    Per prevenirlo potete fare degli esercizi. Il primo è cercare di stare dritti quando siete seduti alla scrivania. Se parliamo invece di piccolo fitness facciale ecco qualche consigli: prima di tutto fate un po’ di stretching alla lingua: basta appoggiarla all’arcata dentale inferiore e premere contro la gengiva fino a sentire della tensione nei muscoli del collo.

    Poi, sempre con la lingua, disegnate dei cerchi nel palato 10 volte verso destra e 10 verso sinistra, tutte le sere prima di andare a letto. Infine, l’ultimo esercizio: il sorriso al contrario. Dovete inarcare la bocca verso il basso, cercando sempre di distendere il collo il più possibile.