Trucco viso, quale fondotinta scegliere in base al tipo di pelle

Quale fondotinta utilizzare nel caso di una pelle grassa o secca o disidratata? Ecco qualche piccolo consiglio!

Pubblicato da Angelica Ciardella Giovedì 24 novembre 2011

Trucco viso, quale fondotinta scegliere in base al tipo di pelle

Parlando di trucco viso, il consiglio più richiesto è che tipo di fondotinta utilizzare. In questo caso non parleremo del colore della pelle abbinato a questo prodotto ma andremo ancora più a fondo in questa cosa ossia cercheremo di comprendere quale tipo di fondotinta risulta più adatto al tipo di pelle che possediamo sia essa secca, grassa e così via. Una sorta di vademecum da seguire con molta attenzione che vi aiuterà anche a risolvere moltissimi problemi del vostro viso come, ad esempio, gli inestetismi cutanei.

Quando parliamo di fondotinta pare si apra davanti a noi un mondo tutto da scoprire, un’immensità di variazioni, prodotti, difronte ai quali tutte noi rimaniamo decisamente perplesse, soprattutto se parliamo del loro utilizzo!

Per oggi voglio proporvi alcune regole riguardanti, come accennato prima, l’uso, la tipologia di fondotinta da utilizzare nel caso si possegga una determinata tipologia di pelle o un’altra.

Partiamo col parlare della pelle secca: in questo caso l’ideale sarebbe utilizzare un fondotinta in crema che sia in grado di mascherare ogni imperfezione rendendo la pelle vellutata e setosa. Un tipo di prodotto adattissimo anche per le pelli mature perchè va a riempire tutte le piccole fessure create dalle rughe, un aspetto importantissimo.

Per coloro che possiedono una pelle non idratata si consiglia un fondotinta liquido che quasi non si percepisce sulla cute, risulta leggero, grazie anche alla sua base acquosa. Assolutamente vietato per chi possiede una pelle secca!

Le giovani, che hanno una pelle fresca e sana, possono contare sull’utilizzo di fondotinta in gel o sotto forma di mousse le quali hanno un delicato effetto coprente.

Per la pelle grassa tenete bene a mente che il fondotinta considerato per voi perfetto è quello compatto, “oil free” e mat, che copre bene le imperfezioni ed elimina l’effetto lucido del viso.

Ricordatevi in ogni caso, di scegliere prodotti che lasciano traspirare la pelle e che non occludano i pori, un elemento importantissimo da tenere bene a mente.