Trucco occhi Inverno 2013: l’eyeliner in primo piano [FOTO]

da , il

    Un’ interessante tendenza per il trucco occhi emersa dalle passerelle delle sfilate inverno 2013 è l’uso dell’eyeliner, prodotto beauty amato e odiato da milioni di donne e da secoli uno degli orpelli più utilizzati per avere uno sguardo ammaliatore. Linee intense e nette che sottolineano ed enfatizzano lo sguardo sono uno dei trucchi più visti sulle passerelle e così l’eyeliner, amico e nemico di sempre, torna a farci impazzire nel tentativo di riuscire a replicare una riga perfetta vista sulla splendida palpebra di una altrettanto splendida modella. Scopriamo insieme come giocare con questo beauty product per avere un look cool come quello visto sulle passerelle.

    Sui catwalk delle sfilate per l’inverno 2013 l’eyeliner assume una veste grafica, viene infatti utilizzato per creare cat eyes iper definiti e geometrici e per realizzare linee che superano la classica visione del flick lungo e drammatico. Una nuova frontiera del make up che sicuramente attirerà l’attenzione delle donne che amano i look creativi e fuori dall’ordinario.

    Dritte per fare una linea d’eyeliner

    Come fare una riga d'eyeliner

    Punto primo e di gran importanza quando si parla di una linea di eyeliner è saperla scegliere e realizzare alla perfezione. Una riga d’eyeliner non vale l’altra e va sempre scelta in base alle caratteristiche del proprio occhi: una linea spessa ed importante in stile anni ’60 è perfetta se si ha un occhio grande e una palpebra spaziosa, se invece lo spazio è ridotto e l’occhio è piccolo e chiuso è meglio scegliere una riga molto sottile con un flick allungato. Non solo lo spessore della riga è importante, ma anche il punto da cui farla partire: se si hanno occhi molto distanziati la linea può partire direttamente dall’angolo interno, se sono molto ravvicinati è meglio iniziare il tratto da metà palpebra così da non chiuderli ulteriormente. Scelto il tipo di riga più adatta è importante realizzarla correttamente: eyeliner liquido o in gel sono a discrezionalità personale, la scelta del pennellino dipende da qual è la maggiore difficoltà, il pennellino sottile è utile per realizzare il tratto, mentre con quello angolato è più semplice creare un bel flick. Infine per facilitarsi nella realizzazione della linea può essere utile utilizzare un fazzolettino o del nastro adesivo come linea giuda per la virgola finale e una matita nera come aiuto per la realizzazione dell’intera linea.

    La nuova frontiera del cat eyes

    cat eyes di nuova generazione

    Il cat eyes per l’inverno 2013 rompe le barriere e supera la riduttiva definizione di trucco seducente e inteso. Sulla passerella di Anna Sui abbiamo visto un cat eyes che sfugge alle classiche regole, infatti viene utilizzato un eyeliner blu elettrico per creare una forma allungata molto intrigante. Lanvin gioca con un nero intenso e la classica forma con flick del cat eyes viene portata all’estremo in un trucco occhi drammatico e sensuale. Effetto occhi di gatto, ma tecnica totalmente differente sulla passerella di Aquascutum, niente lunghi flick, l’eyeliner viene utilizzato per enfatizzare l’angolo esterno nell’occhio realizzando una basilare forma a v.

    La nuova veste grafica dell’eyeliner

    trucco grafico con eyeliner

    La grafica è fonte d’ispirazione per un utilizzo innovativo e eccentrico dell’eyeliner. Molto interessante il trucco extra definito visto sulla passerella di Zac Posen, una classica linea di eyeliner nera è enfatizzata e assume nuova vita grazie all’accostamento con una intensa linea bianca e un’eccentrica ombreggiatura rossa. Futuristico l’utilizzo dell’eyeliner visto sulla passerella di Mary Katrantzou, una L rovesciata all’angolo interno e un triangolo all’angolo esterno sono le due forme che compongono questo trucco occhi eccentrico. Semplicissimo da ricreare il make up proposto da Erdem, la classica linea di eyeliner che richiede massima precisione nella realizzazione, viene sostituita da un “solitario” flick all’angolo esterno dell’occhio, un trucco semplice, ma con un effetto molto particolare.

    Come usare l’eyeliner per creare questi make up

    come realizzare i trucchi grafici per l'inverno 2013

    Difficile resistere alla tentazione di sperimentare questa tipoligia di look in vista di un party glamour. E’ necessario, però, tenere presente che sono make up piuttosto complessi che richiedono una buona manualità e parecchia precisione. In generale se volete cimentarvi con la riproduzione di questi trucchi vi consiglio di utilizzare l’eyeliner in gel, in quanto è più malleabile e facile da gestire, e un pennellino sottile che vi permetta di essere molto precise. Ricreare il trucco flick di Erdem è piuttosto semplice, realizzare il cat eyes di Lanvin è sicuramente più complesso. A grandi linea per realizzare un cat eyes definito o una linea di eyeliner molto precisa vi consiglio di ricorrere al vecchio trucco del nastro adesivo, mentre per le linee grafiche del trucco visto da Mary Katranztou l’unica soluzione consiste nel provare fino a quando non si ottiene un risultato soddisfacente.

    Eyeliner per trucco giorno e sera

    Eyeliner per il trucco giorno e sera

    Il trucco occhi realizzato con l’eyeliner è una delle scelte più cool per l’inverno in arrivo e le passerelle offrono numerosi spunti interessanti al riguaro. Per il giorno vi suggeriamo tre alternative trendy con cui giocare a seconda delle occasioni e di quanto amate osare. Potete puntare su una sottilissima linea di eyeliner nero per un look di classe non troppo appariscente, se amate giocare con il make up potete puntare su una linea di eyeliner colorato da realizzare con un ombretto bagnato o con matite fluo, infine se amate i look rock potete realizzare una linea di eyeliner in gel e sfumarlo per ottenere un abbozzo di smokey eyes molto intrigante. Per la sera vi consigliamo invece si puntare su trucchi drammatici e piuttosto appariscenti, il cat eyeliner è perfetto per le donne che amano i look seducenti, l’occhio interamente bordato con l’eyeliner nero è l’ideale per chi vuola un look rock molto intenso, una riga spessa in stile anni ’60 con un lungo flick è perfetta per avere un look sofisticato, ma sensuale e per finire una linea colorata come quella proposta da Anna Sui o una serie di tratti grafici come quelli visti sulla passerella di Mary Katrantzou sono la scelta ideale per chi ama osare con il make up.