Trucco stile arabo: 10 idee da copiare [FOTO]

da , il

    Il trucco in stile arabo si focalizza principalmente sulla profondità e l’intensità dello sguardo, reso a dir poco seducente ed espressivo attraverso un sapiente utilizzo di kajal, mascara e, soprattutto, ombretti scelti nelle tonalità più varie: dalla gamma dei bronzi e dell’oro, passando per texture opache a quelle super brillanti e coloratissime. Un trucco, quello dal mood arabic, ideale per chi desidera valorizzare in particolar modo gli occhi e ama il fascino lontano del Medio Oriente. Sfogliate la gallery per tante idee tutte da imitare.

    Esotico e intrigante, misterioso e intenso quasi da infondere soggezione, il trucco in stile arabo trova il suo focus nello sguardo e negli occhi. Particolarmente indicato alle pelli ambrate e scure, questa tipologia di make up dal grande fascino si presta a tante interpretazioni differenti. Ecco 10 idee da cui trarre ispirazione:

    1- Il focus del trucco in stile arabo è costituito dagli occhi: scegliete colori sgargianti e forti se desiderate un look di grande impatto;

    2- Per conferire maggiore estrosità al vostro trucco servitevi di strass e glitter;

    3- Il kajal (o una matita kohl) è fondamentale: sceglietelo nero per un look più naturale, o colorato nei toni del verde, del viola e del turchese;

    4- Doppia riga di eyeliner: utilizzare l’eyeliner liquido può essere un modo sbrigativo per rendere gli occhi intensi come quelli delle donne arabe, utilizzando una tecnica simile a quella del cat eye, di grande tendenza per questo autunno/inverno 2014-2015;

    5- Utilizzate i pennelli giusti per sfumare gli ombretti su palpebra superiore e inferiore;

    6- Prima di procedere al trucco degli occhi stendete un primer o un velo di cipria trasparente, prodotto estremamente utile ai fini della buona riuscita del make up;

    7- Il mascara non è mai abbastanza per un look in stile arabo: abbondate e scegliete prodotti volumizzanti;

    8- L’incarnato deve essere impeccabile ma quanto più possibile naturale;

    9- Le labbra: sceglietele shimmer se desiderate un aspetto più fresco e puntate sui toni del bronzo e dei nude;

    10-Se desiderate rivoluzionare il make up arabo osate con un tocco di rossetto del colore che più preferite, per conferire al vostro make up maggiore personalità.

    Entriamo nel dettaglio e scopriamo come realizzare un trucco in stile arabo che punti principalmente sugli occhi. Stendete, come suggerito sopra, un velo di cipria compatta in polvere sulla palpebra mobile e altrettanto fate per quella inferiore. La vostra base, vista l’imponenza del trucco arabo, arriverà sin sotto alle sopracciglia. Prendete il vostro kajal e disegnate una linea sottile sul bordo delle palpebre mobili partendo dall’angolo interno degli occhi e seguendo i contorni delle palpebre superiori e inferiori. Anche l’ombretto deve essere steso sia sopra che sotto e sfumato in modo attento verso l’esterno, per evitare un effetto antiestetico e trasandato.

    Sotto l’arcata sopracciliare stendete un illuminante o un ombretto perlato chiaro o color bronzo che finirete per amalgamare con quello colorato che avete utilizzato precedentemente per le palpebre. I colori devono essere in dissolvenza, evitate dunque i contrasti netti per un risultato quanto più possibile armonioso. Applicate abbondante mascara e lasciate naturali le labbra.

    Sfogliate la gallery e osservate il video tutorial per scoprire tante idee tutte da imitare per un perfetto trucco occhi in stile arabo.