Trucco estate: arancione dal sapore latino

Oggi vi propongo un video in cui ci viene mostrato come realizzare un allegro trucco estivo sui toni dell'arancione perfetto per una serata speciale. Come vi ho già accennato il colore che la fa da padrone è l'arancione combinato con il rame e con il marrone scuro.

Pubblicato da Claudia Sobrero Giovedì 24 giugno 2010

Trucco estate: arancione dal sapore latino

L’arancione è il colore che va per la maggiore per le unghie quest’estate e questo lo sappiamo bene, ma può essere divertente provare a sperimentarlo anche per il trucco occhi tanto per cambiare un po’ e andare un po’ oltre ad i trend del momento. Non spaventatevi all’idea di usare un colore così vivace, e tenete conto del fatto che chi vi sta “parlando” è una monotona addicted del marrone e del beige, se utilizzato nel modo giusto e abbinato correttamente non è eccessivo, certo tenete presente che è meglio utilizzarlo per un trucco da sera o se per un trucco diurno in una giornata in cui potete sbizzarrirvi senza lasciare perplessi il capo e i colleghi .
Per avere qualche idea su come utilizzare un ombretto arancione oggi vi propongo un video in cui una ragazza ci mostra come realizzare un bel trucco dal sapore latino per le sere estive.

Stendete una base corallo sula palpebra mobile, applicate un ombretto arancione shimmer partendo dall’angolo interno dell’occhio e arrivando fino a metà palpebra, ripetete la stessa operazione sotto la rima inferiore dell’occhio, prendete un ombretto color rame o rosso mattone e applicatelo all’angolo esterno sfumandolo leggermente con l’arancione, ora per dare profondità allo sguardo con un ombretto marrone scuro andate a tracciare una v all’esterno dell’occhio portandola anche nella piega e sotto la rima inferiore, poi sfumatela bene utilizzando un ombretto beige.Come tocco in più applicate un ombretto corallo sulla sfumatura realizzata.

Passiamo ai ritocchi finali applicate una matita nera nella rima interna dell’occhio, tracciate una sottile linea di eyeliner, meglio se marrone, lungo l’attaccatura delle ciglia superiori e infine abbondate con il mascara.