Trucco Estate 2010: terre e creme colorate

da , il

    Il fondotinta è il nostro fidatissimo amico invernale. Sempre utile per nascondere brufoletti e imperfezioni e per dare un tocco di colore alla nostra pelle pallida e spenta. Ma d’estate applicare il fondotinta (soprattutto le tante versioni in crema) non dà una bella sensazione: riusulta pesante e soffocante, rischia di colare per via del caldo e di rendere troppo lucida la pelle (anche nel caso di fondotinta mat o pensati per le pelli grasse). Per uniformare l’incarnato e dare un tocco di colore alla nostra pelle è meglio optare per una terra o una crema idratante colorata.

    Usare la terra abbronzante non è difficile, ma bisogna fare un pò di attenzione per evitare l’effetto “soldato che cerca di mimetizzarsi”. E’ consigliabile applicare prima su tutto il viso un leggerissimo strato di cipria trasparente che asciughi il sebo in eccesso. Passate poi alla stesura della terra con l’apposito pennello distribuendo uniformemente il prodotto per un effetto più naturale possibile.

    Avete presente la classica signora poco abile nell’arte del make-up che si presenta con il viso ricoperto di terra e collo, orecchie e decolletè completamente bianchi? Ecco, vi prego evitate! Applicate la terra anche sul collo e sulle orecchie (anche dietro se portate i capelli legati) e dovunque sbuchi un pò di pelle. Più il vostro abito sarà scollato più avrete bisogno di spennellare lungo la scollatura!

    Lo stesso discorso vale per le creme colorate. Ce ne sono tante in commercio, le trovate sia in profumeria che nella grande distribuzione. Si tratta di normalissime creme idratanti per il viso che nel frattempo donano all’incarnato un pò di colore. In questo modo potrete prendervi cura della vostra pelle e ottenere un colore uniforme, nascondendo le piccole imperfezioni (non sono invece consigliate a chi debba nascondere “di più” perché non sono molto coprenti).

    Le creme colorate vanno stese come il fondotinta (senza cipria di base, al massimo picchiettatela dopo aver steso la crema, per ottenere un effetto più mat) e vanno scelte di almeno due toni più scure rispetto alla vostra pelle. Insomma crema o terra, l’importante è che il trucco estivo sia sexy, dorato e semplice da realizzare.