Trattamenti per capelli ricci: 10 consigli naturali e non

Ogni riccio un capriccio? Nessun timore, con i giusti prodotti, trattamenti e rimedi naturali riuscirete a domare la vostra chioma con risultati sorprendenti. Ecco dieci consigli per ricci sublimi grazie a trattamenti naturali e non.

da , il

    capelli ricci trattamenti

    Capelli ricci difficili da domare? Prodotti, trattamenti e ingredienti naturali possono però intervenire contribuendo a donare così un aspetto curato e ordinato. In genere si pensa che i capelli ricci siano più facili da gestire rispetto agli altri, tuttavia chi li ha sa bene che non si può prescindere dall’utilizzo dei giusti prodotti per districarli, pettinarli e volumizzarli ogni giorno. Non solo con shampoo, crema, balsamo e schiume ma anche con rimedi naturali è possibile ottenere capelli così perfetti da sembrar essere appena uscite dal parrucchiere. Curiose? Ecco dieci trattamenti naturali, e non, ideali per i capelli ricci.

    Impacco all’olio di cocco

    olio cocco capelli

    L‘olio di cocco è un prodotto naturale straordinariamente efficace per la cura dei capelli ricci. Molteplici le sue proprietà e funzionalità ma la più preziosa è senza dubbio quella districante. Vi basterà applicare l’olio di cocco direttamente sui capelli bagnati dopo lo shampoo e lasciare in posa per una decina di minuti. Dopodiché pettinateli (usando sempre un pettine, meglio se di legno, a denti larghi) così rimuoverete facilmente tutti i nodi e poi risciacquate.

    Maschera all’avocado

    avocado capelli maschera

    L’avocado, ingrediente ricco di proprietà cosmetiche con cui preparare molte ricette di bellezza, è un vero toccasana per i capelli ricci perché li nutre, li rinforza e li ordina, così potrete realizzare una maschera fai da te. Pulite e snocciolate un avocado, snocciolatelo e frullatelo insieme ad un cucchiaio di olio di oliva e uno di miele. Ottenuto il composto, applicatelo sui capelli umidi dopo lo shampoo e lasciate in posa per quindici minuti coprendovi la testa con una cuffia per poi risciacquare con acqua tiepida. Ripetete il trattamento ogni quindici giorni e poi una volta al mese.

    Maschera al cetriolo e uovo

    cetriolo per capelli

    Un uovo, un cetriolo e un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva è tutto ciò che vi serve per preparare una maschera per illuminare e disciplinare i vostri ricci. Mischiate tutti gli ingredienti e applicatelo sui capelli asciutti facendo agire il composto per una quindicina di minuti. Dopodiché risciacquate con acqua ben fredda per evitare di cuocere l’uovo.

    Co-wash

    ricci capelli

    Conoscete il co-wash? La nuova frontiera della cura dei capelli. Si tratta infatti di un metodo alternativo al lavaggio tradizionale perché prevede l‘eliminazione dello shampoo e la sua sostituzione con il balsamo, rigorosamente senza siliconi. In questo modo eliminerete l’effetto crespo e definirete perfettamente i vostri ricci che saranno più districati e ordinati, nonché visibilmente più sani e luminosi.

    Acqua frizzante

    acqua frizzante

    Chiamatelo rimedio della nonna ma pare che l’acqua frizzante sia uno dei segreti più preziosi per la cura dei capelli ricci tendenti al crespo. Dovrete solo fare l’ultimo risciacquo sotto la doccia con l’acqua gasata per ottenere un risultato straordinario. I vostri capelli saranno meno crespi e secchi e li sentirete più setosi. Sarà una leggenda di bellezza? Basta provare una volta e togliersi il dubbio, potrebbe valerne la pena.

    Sieri elasticizzanti

    siero capelli Love

    Tra i prodotti e trattamenti più funzionali per gestire e domare una testata di boccoli o ricci spiccano i sieri elasticizzanti. In commercio ne esistono moltissimi che differiscono per composizione, profumazione e tipologia di riccio. Un esempio? Il siero Love della Davines che aiuta a definire i ricci senza appesantire e senza lasciare residui. Da applicare dopo lo shampooo, senza risciacquo, questo siero disciplinante ed elasticizzante dona voluminosità, lucentezza e idratazione ai capelli.

    Olio di argan

    Moroccan Argan oil maschera per capelli

    L’olio di argan è ricco di proprietà cosmetiche specialmente nella sua formula pura. Un ingrediente naturale così prezioso da essere chiamato anche “oro del deserto” tanto da essere proposto da numerose case cosmetiche nelle linee dei propri prodotti. La sua efficacia ricade anche sulla cura dei capelli ricci perché li rende più morbidi e setosi. Potrete aggiungere qualche goccia di olio di argan puro al vostro balsamo o provare prodotti appositi per capelli ricci a base di argan come il Moroccon argan oil.

    Cheratina

    capelli ricci

    Si sente sempre più parlare di trattamenti alla cheratina che si possono svolgere dal parrucchiere, a casa con formule fai da te o grazie all’utilizzo nella quotidianità di prodotti cosmetici a base di cheratina. Si tratta semplicemente di una proteina che regola la struttura del capello che riesce quindi ad agire direttamente con efficacia. Esiste però una sostanziale differenza tra due tipologie di trattamenti una di ricostruzione e una lisciante. Vanno entrambe bene per i capelli ricci ma dipende naturalmente dalle vostre esigenze: se volete rinvigorire e nutrire i vostri ricci o preferite optare per una chioma liscia.

    Asciugatura capelli ricci

    asciugatira capelli ricci

    Attenzione all’asciugatura dei capelli. Prima di tutto dovreste sempre tamponarli con un panno di cotone come per esempio una vecchia t-shirt e poi l’ideale sarebbe sempre farli asciugare all’aria senza l’utilizzo del phon perché tende a seccarli e renderli più crespi. Non sempre però possiamo permetterci di far asciugare i capelli da soli quindi utilizzate il phon ma sempre con il diffusore e a bassa temperatura.

    Sostegno

    capelli ricci selfie

    Se invece avete capelli mossi ma poco voluminosi, privi di carattere e forma e sognate boccoli più definiti o semplicemente volete rinvigorire i vostri ricci, provate il sostegno, un trattamento chimico ma molto più leggero e meno aggressivo rispetto alla permanente. Manterrete il volume e definirete al contempo il boccolo o il riccio ma con un trattamento che non aggredisce e non secca i capelli.