Tinte labbra: i segreti per applicarle in modo perfetto

Croce e delizia di tutte le make-up addicted, le tinte labbra garantiscono performance eccezionali ma, purtroppo, il più delle volte seccano le labbra. Ecco i nostri consigli su come applicare le tinte labbra e farle durare a lungo, una selezione di prodotti must have e qualche dritta da seguire prima del trucco.

Pubblicato da Maria Teresa Moschillo Venerdì 7 dicembre 2018

Le amanti del make-up, in particolar modo quelle che apprezzano il trucco labbra opaco, sanno bene di cosa stiamo parlando. Le tinte labbra sono un autentico must have ormai da diverse stagioni, complice la tendenza delle labbra effetto velluto, completamente mat, che ha spopolato in passerella nel corso degli ultimi anni. Tuttavia, questa tipologia di prodotto può riservare delle difficoltà, specialmente alle meno esperte: ecco i consigli da seguire per non sbagliare prima, durante e dopo l’applicazione.

Tinta labbra: come applicarla

Prima di applicare la tinta labbra è fondamentale assicurarsi di “poter lavorare” su una superficie idonea, liscia e levigata.
Pellicine e labbra secche, infatti, sono acerrime nemiche delle tinte labbra che tendono, purtroppo, a seccarle ulteriormente. Il nostro consiglio è di procedere sempre con uno scrub labbra, per esfoliarle con delicatezza e levigarle.
Dopodichè, prima di procedere con l’applicazione della tinta, è bene stendere uno strato abbondante di burrocacao o lip balm, lasciandolo in posa per qualche minuto fino a completo assorbimento.

Foto: Pexels

Una volta rimossi i residui di balsamo labbra sarà possibile stendere la tinta: consigliamo di partire dal centro delle labbra e di allungarsi poi verso l’esterno, aiutandosi eventualmente con una matita – con cui delineare il contorno – qualora si tratti di colori particolarmente intensi e pigmentati.
Riempire le labbbra con la stessa matita usata per il contorno prima di mettere la tinta può aiutare a farla durare di più.

Come far durare la tinta labbra

Così come è opportuno fare per far durare di più il rossetto, è possibile fissare la tinta labbra con un velo di cipria e una velina.
Una volta che il prodotto si è asciugato – alcune tinte labbra potrebbero richiedere più tempo di altre – suggeriamo di applicare una velina senza schiacciarla, ma solo appoggiandola delicatamente, sulle labbra.

Foto: Pexels

A questo punto, con un pennello procedere spolverando della cipria trasparente: il risultato sarà perfetto per diverse ore.

Le migliori tinte labbra da provare

Sono tante le proposte in termini di tinte labbra tra cui poter scegliere, tra lusso e low cost.
Chi ama i prodotti di alta profumeria non deve farsi sfuggire le Rouge Allure Ink di Chanel.

Foto: Chanel

Sono ottime, tra i prodotti di fascia medio-alta, anche le tinte di Kat Von D.
Foto: Kat Von D

Tra le proposte low cost, invece, segnaliamo le tinte labbra di Wycon.
Foto: Wycon

Nella gallery, queste e tante altre tinte labbra da provare.