Tendenze make up Primavera/Estate 2015: il flipped smokey eyes [FOTO]

Il flipped smokey eyes è una delle tendenze make up che più ci hanno colpito osservando i backstage delle sfilate primavera/estate 2015. Scopri con noi di cosa si tratta e trovare idee cui ispirarti per riprodurlo.

Pubblicato da Maria Teresa Moschillo Giovedì 14 maggio 2015

Si chiama flipped smokey eyes ed è una delle principali tendenze make up primavera/estate 2015. Di cosa si tratta? Questa particolare tecnica di trucco occhi, vista in passerella e nei backstage di Giles, non è altro che una sorta di procedimento inverso del tradizionale e ormai conosciutissimo smokey eyes e garantisce allo sguardo un risultato altrettanto magnetico e sensuale. Scopri con noi tutto quello che c’è da sapere su questo nuovo trend make up e tante idee da cui trarre ispirazione.

Lo smokey eyes è indubbiamente il trucco occhi più conosciuto e riprodotto di sempre, grazie al suo appeal seducente e intenso, perfetto sia per il giorno, se realizzato con colori nude e neutri, che per la sera, focalizzandosi su una palette cromatica decisamente più vasta, comprensiva di toni più scuri e drammatici o metallici.

Questa tecnica, tutta giocata sulla sapienza delle sfumature, non manca naturalmente di rinnovarsi di stagione in stagione: l’inverno 2014 è stato caratterizzato dallo smokey eyes rivisitato, dall’effetto glossy o grunge, mentre il trend della primavera/estate 2015 è senza dubbio il flipped smokey eyes, visto sulle passerelle e nei backstage dI Giles, maison di moda londinese.

Di cosa si tratta?
Questa tecnica è stata introdotta dalla make up artist Lucia Pieroni e non fa altro che riprodurre uno smokey “al contrario! Si applicano tre ombretti: uno più scuro nell’angolo interno dell’occhio, uno intermedio per il centro della palpebra mobile e, infine, uno più chiaro nell’angolo esterno dell’occhio. Le appassionate di make up noteranno subito che si tratta esattamente del procedimento inverso dello smokey, con punto luce nell’angolo interno e colore più scuro nella piega dell’occhio, da sfumature verso l’esterno. Il risultato è uno sguardo molto intenso, persino più “drama” e magnetico rispetto allo smokey e, naturalmente, tutto sta a saper sfumare gli ombretti servendosi di pennelli idonei.

La proposta studiata per Giles prevede l’utilizzo di grigi e blu ma per le giornate primaverili e le serate estive le alternative più vivaci non mancano: consigliamo di provare, ad esempio, i toni del bronzo e dell’oro, ideali per far risaltare l’abbronzatura, piuttosto che il malva, nuance molto in voga per questa stagione, senza disdegnare neppure i colori pastello e l’intera gamma degli azzurri, tra le principali tendenze make up dell’estate 2015.

Scopri alcune idee preziose cui ispirarti per realizzare il flipped smokey eyes.

Vedi anche: