Tendenze colore capelli 2016: l’hair contouring

Tra le tante tendenze colore capelli del 2016 si fa largo l'hair contouring, particolare tecnica in grado di scolpire e valorizzare i lineamenti del viso. Scopriamo tutto quello che c'è da sapere.

da , il

    L'hair contouring

    Si chiama hair contouring e sarà una delle maggiori tendenze colore capelli del 2016. Questa particolare tecnica prende le mosse dal contouring, pratica di make up ormai nota a tutte le beauty addicted, e su questa scia mira a definire e scolpire i lineamenti del viso in base alla sua forma creando luci ed ombre sulla chioma. Una sorta di colorazione per capelli “correttiva” in grado di valorizzare i punti di forza del volto di ogni donna e di camuffarne piccole imperfezioni e i difetti. Scopriamo insieme nel dettaglio cos’è l’hair contouring.

    Cos’è l’hair contouring?

    hair contouring cos'è

    Conosciamo tutti il contouring, tecnica di make up sdoganata da Kim Kardashian e, oggi, ci prepariamo ad accogliere l’hair contouring. Si tratta di una tecnica di colorazione per capelli che si ispira proprio al contouring del mondo del trucco e che punta nello stesso modo a correggere e definire al meglio i lineamenti del viso servendosi di luci ed ombre da riprodurre direttamente sulla chioma, affidandosi, naturalmente, a mani sapienti ed esperte.

    In cosa consiste?

    Schermata 2015 10 16 alle 21.39.22

    Si parte creando una combinazione di colori da applicare direttamente con le mani su diverse ciocche di capelli, studiando con minuzia dove posizionare le varie nuance in quanto a seconda di quali siano quelle utilizzate e dove vengono a crearsi intorno al viso profondità differenti: i toni più chiari allungano e dilatano il viso riflettendo la luce, proprio come avviene per l’illuminante nel trucco, mentre quelli più scuri riducono la lunghezza o la larghezza dell’ovale, come le terre opache che vengono applicate per far risaltare maggiormente gli zigomi.

    Chi può farlo?

    contour hair

    Qualsiasi donna. Naturalmente un ottimo e necessario punto di partenza per avvalersi al meglio dell’hair contouring, assieme all’hand pressed color una delle maggiori novità nel campo della colorazione, è conoscere la forma del proprio viso.

    Cosa cambia da viso a viso

    forme viso

    Il viso rotondo ha una forma circolare, con larghezza e lunghezza simmetriche e mento arrotondato; il viso rettangolare presenta solitamente fronte ampia e mascella ben definita, mentre quello quadrato si caratterizza per una fronte piuttosto corta. Il viso lungo si sviluppa più in verticale che in larghezza e presenta mascella e zigomi pronunciati, mentre il viso a cuore o a triangolo prevede mento stretto e fronte ampia. A seconda del fatto, quindi, che il viso sia a cuore, largo, quadrato piuttosto che triangolare o tondo, il parrucchiere saprà come agire e dove per definire i lineamenti e camuffare le imperfezioni ancor meglio di quanto sia possibile fare con il make up.