Tendenze capelli Primavera Estate 2014: Splashlight [FOTO]

da , il

    Tendenze capelli Primavera Estate 2014: Splashlight tecnica per illuminare i capelli, solo in una zona definita della chioma, e ottenere un effetto raggio di sole nei capelli. Lo Splashlight giunge da oltre oceano diffondendosi a macchia d’olio tra star e ragazze innamorate di questo effetto bicolor diventando per l’estate 2014 un vero must have. Uno dei vantaggi di questa colorazione per capelli, a tratti bizzarra, è che farà apparire immediatamente la chioma luminosa e splendente come se fosse perennemente colpita dalla luce, anche in una giornata di pioggia, donando nuovo splendore al viso. Scoprite insieme a noi come si realizza e quali sono i colori di tendenza per la bella stagione.

    Capelli luminosi con lo Splashlight

    Spalshlight su capelli castani

    La nuova tecnica dello splashlight consiste nel creare una porzione di capelli più chiara e leggermente sfumata, posizionata circa a metà chioma, per donare ai capelli un effetto luminoso differente da tutte le altre tecniche di schiaritura viste fino ad ora. Una via di mezzo tra uno shatush e un dip dye che colora con toni chiari o fluo i capelli in modo originale e mai visto. Una sorta di raggio di sole perenne sulla chioma che fino a qualche tempo fa era possibile ottenere solo con prodotti per capelli altamente illuminanti o visibile nei fumetti manga. Lo splashlight è stato creato negli Stati Uniti dalla famosa colorist Aura Friedman, ha conquistato star del calibro di Jessica Biel e Natalie Portman e ci si aspetta conquisterà molte ragazze anche qui in Italia durante la primavera estate 2014, proprio per la sua originale sfrontatezza e adattabilità a qualunque taglio di capelli.

    Colori fluo per lo splashlight

    shot06 114

    Le tendenze per il colore dei capelli durante l’estate 2014 vedono al centro i contrasti di tonalità, giochi di chiaro scuro per rendere originali le chiome. Lo splashlight è tutto ciò di cui hanno bisogno i capelli durante la bella stagione: colore, luminosità e freschezza. Tecnica che si realizza schiarendo i capelli con decolorante, applicato in una parte definita della chioma, ad esempio su metà lunghezza, o sulla frangia per illuminare il viso, o ancora sul ciuffo se i capelli sono corti. È consigliabile eseguirla solo sotto la consulenza di mani esperte, dato che si rischia di ottenere un risultato troppo finto e mal realizzato, potrete farlo in tonalità accese come il fucsia e l’arancio, di tendenza durante la primavera estate 2014 o nel classico biondo platino e lasciarlo sfumato e non definito per un effetto più naturale. Se avete paura che il risultato finale non vi soddisfi, realizzate lo Splashlight verso le punte dei capelli, in modo tale che possiate sostituirlo con un dip dye o in casi estremi tagliare la parte decolorata. Illuminate le vostre chiome con questa nuova tecnica di colorazione e per farlo lasciatevi ispirare dalla nostra ricca fotogallery.