Tendenze capelli, il ritorno degli anni ’80 [FOTO]

Tornano di moda gli anni '80, niente paura non parliamo delle spalline esagerate o dei body extra aderenti, ma delle acconciature voluminose e mosse molto gettonate all'epoca. Le passerelle più cool le hanno rivisitate e noi già le amiamo.

Pubblicato da Claudia Sobrero Giovedì 21 giugno 2012

Le tendenze capelli per l’estate parlano di un grande ritorno delle chiome in stile eighties. Le protagoniste di Dallas tornano ad essere icone di stile in questa stagione calda e vengono prese come esempio dai grandi stilisti che sulle passerelle hanno fatto sfilare modelle con chiome voluminose, importanti e mosse ad arte. Le acconciature degli anni ’80 vengono reinterpretate in chiave moderna grazie all’uso di gel ad effetto bagnato e bigodi extra soft, in pochi minuti si può avere una chioma very cool perfetta sia di giorno che di sera. L’ispirazione per avere un’acconciatura IN arriva dalle passerelle e lì che si deve guardare per carpire i segreti per essere al passo con i vari trend.

L’ispirazione per una chioma cool in estate

Ispirazioni capelli per l'estate
Dalle passerelle primavera/estate 2012 arriva una rivisitazione dei decenni passati, seducenti e sofisticate acconciature anni ’50 si contrappongono a voluminose e ribelli chiome che prendono spunto dagli anni ’80. La passerella di Angelo Marani mostra come mixare il trendissimo effetto bagnato con volume e movimento tipici degli anni ’80. La sua passerella ci ha regalato lunghe chiome animate da un mosso morbido e spettinato fermate in semplici semiraccolti wet effect. Più vistoso e “eccessivo” il richiamo allo stile eighties visto sulla passerella di Kristina T e Roccobarocco, la prima ha rivisitato l’allora gettonatissimo capello frisè per rendere maxi le chiome delle modelle, mentre il secondo ha preso spunto dalle cotonature dell’epoca per dare un volume extra e un tocco seducente alle acconciature delle modelle. Più raffinata e seducente la rivisitazione degli eighties vista sulla passerella di Salvatore Ferragamo, la chioma è animata da seducenti onde e i capelli sono pettinati tutti da un lato in modo da creare una morbida cascata sulla spalla. Dal sapore romantico e classy la reinterpretazione delle acconciature degli anni ’80 che abbiamo visto sulla passerella di Sonya Rykiel, morbidi boccoli che animano la chioma, una profonda riga laterale e un semplice fermaglio colorato sono i suoi punti di forza.

Come ricreare le chiome in stile eighties

Come realizzare le acconciature stile eighties
Ricreare le acconciature in stile eighties richiede l’uso di un numero limitato di strumenti, una piastra ad effetto frisè, un buon numero di bigodi in una dimensione adatta alla lunghezza dei capelli, lacca, gel e un pettine per cotonare la chioma. Se volete un look anni ’80 basato su una chioma mossa e voluminosa create i boccoli necessari con dei bigodi e cotonate poi le radici in modo da ottenere il giusto volume, l’idea in più in questo caso consiste nel creare sulle punte o all’attaccatura dei capelli un effetto wet very cool in questa stagione. Se invece volete giocare con una chioma extra vi consigliamo di puntare sul frisè, in questo caso sarà sufficiente crearlo sui capelli con una piastra apposita ed aumentare poi il volume con una leggera cotonatura alle radici.