Tendenze capelli Autunno/Inverno 2013-2014, le più viste a Milano Moda Donna [FOTO]

Direttamente da Milano Moda Donna Autunno-Inverno 2013-2014 vediamo insieme quali saranno le tendenze capelli che non potremo perderci per la prossima stagione fredda.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 22 febbraio 2013

Milano Moda Donna oltre a farci sognare con abiti meravigliosi, è anche l’occasione giusta per scoprire le tendenze capelli per l’Autunno-Inverno 2013-2014. Krizia, Kristina Ti, Gucci, Alberta Ferretti, Antonio Marras e tantissimi altri hanno portato in passerella dei look assolutamente da copiare. Lo stile delle sfilate propone una donna che ama la semplicità, con capelli scompigliati ad arte: i raccolti possono essere casual o più studiati, con un grande ritorno dello stile anni venti con onde perfettamente arricciate con il ferro.

Il grande ritorno della riga centrale

sfilate 2013 les copains
Non può non colpire osservando le acconciature scelte per le sfilate autunno inverno 2013-2014 la decisione di moltissimi stilisti di proporre la riga centrale. Le modelle sfoggiano così acconciature semplicissime, alcune con capelli lisci, altre con chiome arricchiate mentre altre ancora con un mosso naturale, che si contraddistinguono per la riga centrale. Si tratta di una scelta che farà certamente tendenza e che sarà abbracciate dalle donne che portano capelli lunghi ma anche da coloro che sfoggiano caschetti raffinati alle spalle. Blugirl ad esempio, per le sue modelle sceglie un look semplicissimo, con capelli lisci mente Just Cavalli propone sempre la riga centrale, con le lunghezze rese davvero originali da onde delineate e chic.

I raccolti romantici per l’autunno-inverno 2013-2014

sfilate 2013 kristina ti
Altra grande tendenza vista sulle passerelle è senza dubbio quella del raccolto romantico. Assolutamente deliziose le modelle di Kristina Ti che hanno sfoggiato dei raccolti con riga laterale, piccole treccine e ciocche che cadevano liberamente, per un look casual da Lolita moderna. Romanticissimi anche raccolti visti sulla passerella di Luisa Beccaria: la stilista ha proposto modelle con onde ben delineate in stile anni venti e morbide code di cavallo, proprio come Antonio Marras che riprende lo stesso stile per la sua suggestiva sfilata. Raccolti davvero particolari poi per Alberta Ferretti che propone invece l’effetto bagnato per le modelle che sfoggiano degli chignon spettinati con piccole onde. Menzione speciale per Fendi, che sceglie di “sostituire” il ciuffo delle modelle con dei pon pon di pelliccia vera!