Tatuaggi numeri romani e arabi per lei [FOTO]

da , il

    Tatuaggi numeri romani e arabi per lei: un’idea diversa dal solito per imprimere dei simboli sulla propria pelle. La numerologia è una sapienza antica ma spesso non è nemmeno quella a cui ci si affida quando si prende la decisione di tatuare dei numeri, le motivazioni possono essere le più svariate, desiderio di imprimere sulla pelle una data importante, una ricorrenza, la memoria di un avvenimento che ha cambiato in qualche modo le nostre vite, può essere anche semplicemente il desiderio di portare sempre con sé il proprio numero fortunato. Vediamo insieme quali sono i tattoo più gettonati con i numeri.

    I numeri romani sono i preferiti per i tattoo

    Serie di numeri come tatuaggio

    Facendo una rapida indagine nel settore si scopre ben presto che per quanto riguarda i numeri romani sono i preferiti da farsi. Sarà per la loro forma antica, per la possibilità di utilizzare un carattere deciso che da davvero il senso di indelebile, ma anche per quella di scriverli in corsivo con un mood più romantico e decisamente adatto anche alle donne, insomma ci sono moltissime motivazioni, resta il fatto che i tatuaggi con numeri romani sono in assoluto i più gettonati. La maggior parte rappresentano, come dicevamo, una data importante: quella del matrimonio, della nascita di un figlio, ma anche una perdita dolorosa o una grossa svolta personale o professionale.

    Anche i numeri arabi, quelli che siamo quotidianamente abituati ad utilizzare, si ritagliano un loro spazio nel mondo dei tatuaggi al femminile, talvolta sono accompagnati da parole, nomi o brevissime frasi che vanno meglio a spiegare il motivo della scelta: questo è sicuramente un aspetto da non sottovalutare nella scelta di un “numeral tattoo” come lo chiamano gli americani.

    Se infatti spesso ci chiediamo quali sono i significati di tatuaggi come quelli tribali, utilizzando un numero sotto forma di data il significato è chiaro e anche molto profondo, insomma, non è un seguire la moda, ma un imprimersi qualcosa sulla pelle per reale desiderio.

    Per quanto riguarda le donne, che notoriamente preferiscono i tattoo piccoli, quelli numerici sono perfetti perché quasi sempre di medio-piccole dimensioni, anche per rendere il tattoo più femminile possibile, e i punti più gettonati sono i polsi, gli avambracci, le scapole o le spalle, il retro delle orecchie ma anche piedi, dita delle mani e schiena.

    La maggior parte vengono realizzati in nero con un tratto sottile, come se fossero stati realmente scritti a mano, per chi ama i caratteri più decisi invece si può scegliere un effetto bold come se i numeri fossero stati dattilografati. Spazio al colore solo in rari casi, piuttosto è molto in voga l’idea di fare questo genere di tatuaggi in nero.

    Cercate altre idee? Ecco tante idee per piccoli tatuaggi adatti a un look minimal e discreto.