Tatuaggi femminili: le frasi più profonde e i disegni da copiare

Che si tratti di tatuaggi con frasi e scritte importanti o di tatuaggi portafortuna, le possibilità per chi desidera sfoggiare sulla pelle tatuaggi femminili sono davvero infinite. Basta scegliere il soggetto che più si preferisce, ed eventualmente accompagnarlo con un messaggio intimo e personale, per rendere il corpo di ogni donna una tela bianca su cui dipingere e scrivere la propria storia.

Pubblicato da Maria Teresa Moschillo Lunedì 30 luglio 2018

Un disegno sulla pelle, una scritta oppure un simbolo: sono tutti modi che abbiamo a disposizione per identificarci, per esprimere la nostra personalità e per dire qualcosa al mondo, o forse solo per ricordarlo a noi stesse come se costantemente ci ripetessimo un mantra di vita. Specialmente quando si parla di tatuaggi femminili, la connessione con la sfera privata e intima è importantissima: accade di rado, infatti, che una donna scelga un tatuaggio esclusivamente per moda. Nella maggior parte dei casi, c’è molto altro dietro.

I tatuaggi più belli, infatti, sono proprio quelli che scegliamo perché hanno un significato per noi.
Il soggetto può essere di qualunque tipo e impresso su quella parte del corpo che vogliamo rendere “speciale”: una caviglia, la schiena, il collo, il polpaccio, un fianco o perfino la nostra nuca.
Inutile dirlo, accade – in particolar modo tra le giovanissime – che l’atto stesso di fare un tatuaggio venga interpretato con troppa leggerezza: il nostro consiglio è di pensare con attenzione a cosa tatuare sulla propria pelle, perché ci farà compagnia per molto tempo.
Precisiamo, inoltre, che nonostante esistano indubbiamente delle linee di tendenza, non c’è una vera e propria moda quando si parla di tatuaggi: l’ispirazione, infatti, viene da dentro, e si riflette naturalmente nel senso e nel gusto estetico di ogni donna.
Sono solo queste le variabili da cui farsi influenzare: cuore, animo e gusto personale.

Tatuaggi piccoli femminili

piccolo cuore tatuaggio sulle dita
Piccolo cuore tatuato sulle dita – Foto Di Lucas Ribeiro Avila / Shutterstock

Alle timide, alle donne che non amano osare e che preferiscono attirare l’attenzione con i dettagli, consigliamo tatuaggi piccoli.
Sono sicuramente i tatuaggi femminili più eleganti, e ornano parti del corpo che non vengono necessariamente messe in mostra con sfrontatezza.
tatuaggi femminili piccoliFoto: Di Africa Studio/Shutterstock.com
I tatuaggi femminili sulle dita e sulle mani, per esempio, sono l’ideale per chi ama catturare gli sguardi ma senza strafare. Allo stesso modo, i tatuaggi femminili sul polso, all’interno, da poter nascondere con un orologio o un bracciale se lo si desidera.
Si tratta in molti casi di tatuaggi con simboli che occupano poco spazio, tatuaggi femminili portafortuna che vantano un significato speciale per chi li “indossa”.

Tatuaggi femminili sul braccio

I tatuaggi femminili sul braccio sono spesso guardati con sospetto.
Dimentichiamoci, però, dei classici tribali o di disegni maxi, perché esistono anche tatuaggi femminili eleganti e discreti da poter realizzare sul braccio, magari scegliendo un soggetto Old School, come la sirena e il marinaio oppure un pò pop, come un cup cake o un lecca lecca colorato.
tatuaggi femminili braccioFoto: Di Rawpixel/Shutterstock.com
A onor del vero, però, le braccia sono sicuramente una parte del corpo spesso esposta, per cui valutate bene prima di tatuarle completamente, perchè se mentre d’inverno vi sarà facile coprirle e nascondere così i tatuaggi, d’estate sarà praticamente impossibile. Per cui, tenete in considerazione ancheil fattore lavoro e occasioni ufficiali in cui magari i tatuaggi non sono graditi.

Tra i soggetti più richiesti ai tatuatori per decorare le braccia ci sono sicuramente quelli floreali. I tatuaggi femminili con fiori sul braccio, colorati o in nero, sono di grande tendenza, alla pari dei tatuaggi con scritte.

Tatuaggi femminili sulla schiena

Allo stesso modo, continuano a spopolare i disegni per tatuaggi femminili sulla schiena: dai tribali perfetti per schiena e fondoschiena – per le più audaci! – ai tatuaggi sulla schiena piccoli e delicati, non c’è che l’imbarazzo della scelta.
tatuaggi femminili schienaFoto: Di Rawpixel/Shutterstock.com
Sono molto gettonati anche i tatuaggi femminili dietro il collo o sulla parte superiore della schiena, su entrambe le spalle o solo su una. Fiori, uccelli e decorazioni in stile Old School rappresentano i filoni più apprezzati ormai da qualche anno.

Le frasi per tatuaggi femminili

Scrivere sulla pelle delle frasi legate a qualcosa che abbiamo vissuto, alle persone speciali che abbiamo incontrato o ai pensieri che affollano la nostra mente, è una moda sempre più diffusa.
E la ragione sta nel fatto che il tatuaggio, specialmente quello formato da parole, piace perché non solo dura per sempre ma identifica. È una sorta di simbolo che permette di esprimere la propria personalità in maniera inconfondibile.
Di Warapon YusamranFoto: Di Warapon Yusamran/Shutterstock.com
Le frasi belle da tatuare sono davvero tantissime. La domanda che più spesso ci si pone è: ‘Qual è la frase giusta per il mio tatuaggio? ‘.
Occorre rifletterci con calma e pensare se guardandovi allo specchio, fra trent’anni, la frase che avete scelto potrà rappresentarvi ancora.
Ecco alcuni suggerimenti:

  • Be the change you wish to see in the world – Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo (Gandhi)
  • Ever tried. Ever failed. No matter. Try again. Fail again. Fail better – Ho sempre tentato. Ho sempre fallito. Non discutere. Fallisci ancora. Fallisci meglio (Samuel Beckett)
  • I can resist everything except temptation – Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni (Oscar Wilde)
  • If there is no price to be paid, it is also not of value – Se non c’è un prezzo da pagare, allora non ha valore (Albert Einstein)
  • If you don’t live for something, You’ll die for nothing – Se non vivi per qualcosa, morirai per niente (Hatebreed)
  • Credi alla forza dei tuoi sogni ed essi diventeranno realtà (Sergio Bambarén)
  • Amaro e noia la vita, altro mai nulla (Giacomo Leopardi)
  • Memento audere semper – Ricorda sempre di osare
  • Quae nocent docent – Le cose che feriscono insegnano
  • La prima necessità dell’uomo è il superfluo (Albert Einstein)
  • L’abitudine rende sopportabili anche le cose spaventose (Esopo)
  • Datemi il silenzio e sfiderò la notte (Kahlil Gibran)
  • Il passato lo rimpiange chi non ha futuro
  • L’esperienza è una cosa che non puoi avere gratis (O. Wilde)
  • Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspettavi (Eraclito)
  • Non penso mai al futuro. Arriva così presto (Albert Einstein)

Che ne pensate? Avete trovato l’idea che più fa per voi?