Tatuaggi e piercing possono essere pericolosi

da , il

    Alcune persone li trovano bellissimi, tanto da ricoprire ogni centimetro del loro corpo. Piercing e tatuaggi sono una moda sempre più diffusa, esistono raduni, festival internazionali, ma sono anche estremamente pericolosi.

    A lanciare l’allarme è uno studio pubblicato dagli Archives of Neurology che riferisce di un ragazzo di 22 anni deceduto in un ospedale israeliano per molteplici ascessi al cervello causati dal piercing alla lingua.

    I medici fanno notare che dal piercing alla lingua si possono originare infezioni che passano nel sangue e arrivano fino al cervello, anche se si tratta di casi rari. Più frequenti sono i danni ai denti e le infezioni orali, ma è anche possibile incorrere in problemi cardiaci.

    Con questi trattamenti estetici non si scherza. Pensate che i tatuaggi sono altrettanto pericolosi. Se non vengono eseguiti da persone esperte in centri sterilizzati è possibile prendere l’epatite e nei casi più gravi (ed estremi) l’Hiv.

    Sicuramente parte del problema è legato alla scarsa igiene durante la procedura di realizzazione del piercing (vale per qualunque parte del corpo, non solo la lingua) o al fatto che molte persone non seguono le cure necessarie dopo l’intervento quando tornano a casa. I professionisti del piercing replicano: una procedura realizzata in condizioni igieniche raramente causa complicazioni. Quindi state solo attenti a non esagerare.

    Foto tratte da

    Gossip.it leiweb.it Piercinghelp.com