Tagli capelli uomo: le proposte per il 2010

da , il

    Oggi vi voglio proporre un articolo dedicato alla bellezza maschile. Parliamo sempre di capelli, trattamenti e make up dedicati alle donna ma per un giorno pensiamo anche al nostro lui e a come può essere ancora più affascinante. Non vi parlerò di trattamenti particolari ma semplicemente di acconciature e tagli di capelli: se per il vostro lui la cosa fondamentale è il Fantacalcio e la partita della domenica, ritenetevi “fortunate”. Peggio di un uomo che non si cura molto della sua bellezza ci sono quelli che se ne curano decisamente troppo.

    La semplicità, anche quando si parla di capelli è la cosa fondamentale. L’importante è che siano sempre lucenti e freschi di shampoo. Personalmente non amo gli uomini che si impiastricciano troppo con gel o (orrore!) lacca.

    C’è poi chi per praticità decide di prendersi cura da solo delle proprie chiome optando per la rasatura a fare esclusivamente a casa e con la propria macchinetta.

    Chi segue la moda invece avrà notato il ritorno del medio: capelli lunghi o medio lunghi, portati in modo sbarazzino come abbiamo visto sulle passerelle più famose. Quando si parla di capelli uomo però la cosa fondamentale è la naturalezza: sfido chiunque a sopportare un uomo che la mattina ci impiega più tempo di voi ad acconciarsi i capelli!

    Sempre di gran moda poi i tagli corti, “da baravo ragazzo”: da scegliere per la loro praticità sono anche molto amati dai divi di Hollywood che, abbandonata la fase “bello e tenebroso”, decidono di portare capelli corti, semplici e senza esagerazioni.