Tagli capelli medi, idee per la Primavera Estate 2014 [FOTO]

Medio è la parola d'ordine per i tagli di capelli di questa stagione. Che siano lunghi o corti, ricci o lisci l'importante è che la lunghezza non superi le spalle per essere veramente cool.

Pubblicato da Giulia Gorgazzi Martedì 11 marzo 2014

Avere mezze misure è una dote molto apprezzata, non solo per il nostro animo, ma anche per i nostri capelli! Messi al bando gli estremismi, l’hairstyle dominante vede i capelli alle spalle o alle scapole, alla faccia di chi ha sempre considerato la media lunghezza scomoda e poco pratica. Adesso è tutto il contrario. I capelli medi raggiungono la meritata ribalta, come un’attrice talentuosa che, dopo anni di ruoli secondari, recita finalmente una parte da protagonista. Ebbene sì. I tagli di capelli medi sono i protagonisti indiscussi della stagione in arrivo, come lo è stata dall’autunno inverno, con tagli pari o poco scalati stile long bob o sfilati e sfrangiati, adatti a capelli lisci, mossi o spettinati ad arte.

Il long bob

Ashley Greene Medium Length Hairstyles 2014 Straight Hair
Il trend della lunghezza media è così evidente che c’è stato bisogno di dargli un nome: long bob. Prima i capelli alle spalle erano infatti caschetti cresciuti, ora sono caschetti lunghi. Nati così, non diventati. Insomma tutta un’altra storia. Il long bob, grazie alla sua estrema versatilità, si adatta a qualsiasi viso e non necessita della stessa puntuale cura del carré classico. Un taglio di capelli perfetto per chi è sempre di corsa e non ha tempo/voglia di andare dal parrucchiere ogni due mesi, soprattutto in previsione dell’estate 2014. Il long bob inoltre dà origine a un’ampia gamma di lunghezze, che vanno dalle spalle alle scapole, con un’enorme varietà di stili e acconciature. Il caschetto lungo, come del resto quello originale, andrebbe pari, ma ultimamente lo troviamo anche in versione leggermente scalati. Lo potete chiedere classico come Ashley Greene, asimmetrico come Reese Witherspoon, con una lieve scalatura come Heidi Klum, con ciuffo corto come Emma Stone, con frangia come Nicole Richie, pettinato all’indietro come Hayden Panettiere.

I capelli medi scalati e sfilati

capelli medi scalati frangia
Naturalmente i capelli medi possono dare vita anche a tagli scalati o sfilati. Anzi, in questo 2014 quando si scala, lo si fa alla grande, con sfilature evidenti e sfrangiature profonde, fino a realizzare hairstyle asimmetrici. Scegliere questa opzione soprattutto se avete una chioma particolarmente folta e spessa o se avete i capelli ricci o ondulati, che tendono a gonfiarsi, anche se sono trattati con piastra e phon. Evitate le sfilature se avete capelli fini, perché rischiereste l’effetto vuoto. Potete accompagnare il vostro taglio scalato con una frangia o un ciuffo o con una versione ibrida da pettinare secondo il vostro umore. Se avete le mascelle sporgenti, scegliete il carré lungo scalato con frangia, perché addolcisce i lineamenti e rende il viso più morbido; inoltre è un’ottima base di partenza, se avete in programma di fare crescere i capelli oltre le spalle. Anche se andate meno spesso dal parrucchiere, non trascurate i capelli. La mezza lunghezza, come già il carré, richiede delle punte sane e definite da trattare con maschere e oli ristrutturanti. Ora prendete ispirazione dal long bob scalato di Sarah Harding o dal taglio medio sfilato con frangia di Carly Rae Jepsen.