Capelli lunghi 2020: le tendenze della stagione

Andiamo alla scoperta dei tagli per capelli lunghi che sfoggeremo questa stagione. Dal taglio lungo scalato alla piega riccia e mossa: i nostri hairstylist di fiducia sono sicuramente pronti a prendersi cura delle nostre chiome...

Pubblicato da Chiara Ricchiuti Lunedì 20 gennaio 2020

Tagli capelli lunghi
Foto Shutterstock | Valua Vitaly

Possono essere ribelli e allo stesso tempo eleganti e femminili, ecco perché anche per quest’inverno dovremmo optare per un taglio di capelli lunghi. Anche se i tagli corti sono sempre più trendy e armoniosi, una chioma folta e lunga resta comunque tra le acconciature femminili più gettonate. Ma quali sono i tagli dei capelli lunghi 2020 da sfoggiare a partire da questo mese? Protagonista indiscusso sarà lo scalato, perfetto per dare volume alla chioma anche se poco adatto per acconciature particolari: il più gettonato sarà il Calligraphy cut. Ma non passeranno inosservati i tagli lunghi e pari, specialmente se accompagnati da una frangia piena e decisa. I capelli lunghi, d’altronde, sono perfetti per acconciature di ogni tipo, dalla semplice treccia allo chignon, elegante e super classy.

Calligraphy cut, il taglio scalato che rende la chioma voluminosa

Il taglio scalato è l’ideale per chi ha una chioma fine e non piena, poiché dona maggiore volume ai capelli. È un tipo di taglio di capelli scalati ideato da un parrucchiere tedesco, il quale utilizzò un metodo efficace simile al modo in cui vengono tagliati i gambi dei fiori. Dalla giusta angolazione e con un rasoio adatto, l’hairstylist va a tagliare le punte rendendo la chioma più voluminosa e morbida. Quindi, se abbiamo capelli fini e sottili potrebbe rivelarsi il taglio giusto per noi, specialmente se vogliamo mantenere la lunghezza dei capelli.

Frangetta piena? Sì, grazie (ma solo se hai i lineamenti del viso delicati)

No, la frangia non sta bene a chiunque, o almeno bisognerebbe personalizzarla in base al proprio viso. Per quest’inverno, però, la protagonista è la frangia piena: si sposa perfettamente con volti dai lineamenti delicati o che presentano difetti come una fronte abbastanza ampia e un viso alquanto allungato. Un piccolo gesto che andrebbe a modificare il volto rendendolo più fine ed elegante. Perfetta per chi, ovviamente, è solita portare capelli super lisci!

Capelli lunghi: il taglio paro è okay solo se…

Il taglio lungo paro va bene a tutte quelle persone che non vantano una chioma piena e voluminosa. Un taglio del genere potrebbe solamente appesantire il capello e rendere l’acconciatura piatta a partire dalla radice. Quindi, qualora i capelli fossero fini e non eccessivamente folti e spessi, possiamo anche optare per un taglio del genere. È facile da asciugare ed è molto elegante, anche se viene sconsigliata la piega mossa, poiché potrebbe avere una durata insufficiente a causa del peso sulle punte. Meglio, quindi, un taglio paro di tendenza super liscio.

Ogni riccio… un capriccio: se mossi saranno ancora più trendy

Ma attenzione, perché i capelli effetto spaghetto non saranno gli unici di tendenza per la fredda stagione. Vanno bene i tagli scalati, il taglio paro e/o la frangetta, ma se portati mossi o ricci saranno ancora più chic. Ed ecco perché al proprio parrucchiere di fiducia bisognerà chiedere il giusto taglio graduato per dare volume ai propri ricci senza renderli troppo pesanti.

View this post on Instagram

Buongiorno❤️

A post shared by PAOLA TURANI (@paolaturani) on