Sleeping mask: le migliori maschere e creme per la notte [FOTO]

Intensificare l'effetto dei prodotti per il viso si può con le sleeping mask: creme e maschere pensate appositamente per agire più in profondità sfruttando la rigenerazione cutanea notturna della pelle. Scoprite allora consigli, suggerimenti e migliori prodotti.

Pubblicato da Camilla Andrianopoli Domenica 29 maggio 2016

Volete intensificare l’idratazione della pelle del vostro viso? Ci pensano le sleeping mask, ossia creme e maschere da applicare alla sera prima di andare a dormire che agiranno tutta la notte per un effetto più profondo e duraturo. Questi prodotti, grazie a formule speciali, favoriscono i processi riparatori della pelle sfruttando la rigenerazione cutanea che avviene principalmente nelle ore notturne. Ecco allora le migliori sleeping mask tra consigli, segreti e prodotti da provare.

Il segreto delle maschere notturne e della loro efficacia risiede nel fatto che, quando riposiamo, l’organismo riattiva la micro circolazione favorendo così il rinnovo cellulare e il miglior assorbimento dei prodotti che potranno così penetrate più a fondo intensificando il loro effetto. Applicando queste maschere una o due volte a settimana, in base al prodotto, noterete già alla mattina un visibile miglioramento in termini di elasticità e luminosità della pelle. A lungo termine invece il vostro viso si mostrerà più tonico con una graduale riduzione di inestetismi cutanei.

Esistono maschere notturne di ogni tipo per rispondere ad ogni esigenza, dalle formule prettamente idratanti a quelle anti age. È così oltre a creme giorno e rimedi naturali per prevenire i segni dell’invecchiamento cutaneo potrete ricorrere anche a maschere notturne per un risultato ancora più soddisfacente. Ci sono sleeping mask detox, principalmente composte da ingredienti naturali, che catturano impurità e tossine intrappolate nella pelle. E ancora maschere free oil ideali per pelli impure e grasse o maschere a base di acido ialuronico e principi vegetali che danno immediato senso di freschezza.

Pensate che siano finite? Assolutamente no. Alla lista delle migliori sleeping mask si aggiungono anche quelle leggermente esfolianti capaci di stimolare il turn ovest cellulare. In questo modo si libererà lo strato superficiale dell’epidermide favorendo così la penetrazione più profonda dei principi attivi del prodotto pensato specificatamente per rassodare, tonificare, illuminare, ricompattare e rimpolpare la pelle.

Non solo viso ma anche labbra. Esistono infatti delle night lip mask ideali per contrastare la secchezza e la disidratazione un segreto in più di bellezza che va ad aggiungersi alle tradizionali maschere e ai rimedi naturali per labbra sempre perfette.

Ma come si applicano le maschere notturne? Indossate una fascia per capelli per proteggerli evitando di sporcarli, applicate il prodotto sul viso deterso o con le dita o ancor meglio con i pennelli appositi (spesso inclusi nelle confezioni) e formate uno strato spesso e uniforme. Una volta asciutta coricatevi e la maschera agirà da sola durante il sonno.

Non vi resta allora che sfogliare la nostra fotogallery in cui abbiamo raccolto alcune delle migliori maschere notturne così che possiate trovare la migliore per la vostra pelle. È così per voi non sarà più semplicemente una buona notte ma sarà anche straordinariamente bella.