Sanremo 2012, le acconciature IN e OUT delle protagoniste della 62° edizione

da , il

    Il Festival di Sanremo 2012 è arrivato al termine, si è infatti conclusa ieri sera la sessantaduesima edizione con la vittoria di Emma. Very chic i look scelti dalle cantanti e da Ivana per la gran serata finale, come sempre alcune hanno sofggiato outfit e acconciature che hanno convinto e altre hanno puntato su combo un po’ azzardate. Nel complesso possiamo dire che quest’anno le donne del Festival hanno scelto, quasi tutte, mise glamour e look con interessanti tocchi trendy. Ormai si sono spente le luci su Sanremo ed è arrivato il momento di tirare le conclusioni sul look delle protagoniste del Festival mostrandovi le acconciature più trendy.

    Emma, Arisa e Dolcenera hanno puntato tutte su un taglio di capelli corto. Arisa ha optato per un taglio garconne con una frangia spessa anni ’60, un cambio di look che le ha fatto conquistare molti punti glamour. Emma ha confermato il suo animo rock scegliendo un taglio corto half-shaved con ciuffo lungo e importante, una scelta cool. Dolcenera ha giocato con i capelli puntando su un taglio pixie e un colore particolare, la chioma corvina è infatti ravvivata con un tocco di verde sul ciuffo.

    Nina Zilli è stata la cantante più glamour del Festival, perfetti gli abiti disegnati da Vivienne Westwood e decisamente azzeccati il make up e la acconciature sfoggiate nelle varie serate. Nina ha scelto ogni sera un raccolto diverso giocando con i suoi lunghi capelli neri, splendida la treccia della seconda serata, molto intenso il make up scelto dalla cantante, occhi in primo piano sottolineati con una prevalenza di nero.

    Da bocciare il look scelto da Irene Fornaciari e Loredana Bertè, la figlia di Zucchero non convince, per nulla glamour gli abiti scelti e poco curati e piuttosto sciatti i capelli. Zero in pagella per Loredana Bertè pessima l’acconciatura da Mortisia ,troppo pesante il trucco scelto, sopra le righe e mal abbinati i vari abiti.

    Promosse a pieni voti le acconciature delle vallette del Festival, le sostitute Belen e Elisabetta hanno si sono destreggiate tra chignon chic e morbide onde giocando con look sofisticati. Ivana Mrazova ha sfoggiato look diversi ogni sera, perfetta la scelta di lasciare i capelli della modella sciolti e leggermente mossi, molto raffinata l’idea di enfatizzare il viso con uno chignon classico, very glamour il cerchietto scelto per la quarta serata.

    Noemi ha alternato look in e out, assolutamente da bocciare il colore di capelli, il rosso è troppo intenso per la sua carnagione, ma è da promuovere il french twist che ha scelto per diverse serate. Carina e semplice Chiara Civello, i capelli leggermente mossi le donano e sono una scelta sempre trendy. Very trendy la scelta della media lunghezza fatta da Silvia Mezzanotte, ma il caschetto asimmetrico con lunghe punte a lato viso tende ad indurire eccessivamente i suoi lineamenti.