Sanremo 2012, è cofana mania grazie a Nina Zilli

Pubblicato da Angelica Ciardella Sabato 18 febbraio 2012

Sanremo 2012, è cofana mania grazie a Nina Zilli

L’edizione di Sanremo 2012 continua a far parlare di sé, non tanto, e di questo ce ne rammarichiamo, per le canzoni in gara quanto invece per il look presentato dalle cantanti e dalle vallette della kermesse. Se Belen Rodriguez da una parte ha lasciato tutti a bocca aperta con il suo tatuaggio non più così tanto segreto, dall’altra il look di Noemi non è piaciuto agli esperti del glamour perchè troppo mascolino e poco adatto alla circostanza. Le mises più amate sono state sicuramente quelle di Arisa e, soprattutto, Nina Zilli della quale oggi vogliamo parlare.

Grazie alla sua partecipazione a questo Sanremo 2012, ricco di polemiche e continui intoppi, l’adoratissima Nina Zilli ha ammaliato tutte noi con la sua deliziosa acconciatura ed il look che ricorda molto Amy Winehouse con qualche tocco di Mina, da questa ha attinto soprattutto per la gestualità.

Concentriamoci però sulla sua acconciatura: una pettinatura in vero stile anni ’60, un tempo chiamata cofana, ora definita in più modi. Un cotonato arricchito da boccoli nella zona finale di ogni ciocca che pare aver letteralmente gettato tutte ne delirio e riportato indietro nel tempo tutte le fashion victims e le beauty addicted che pare non parlino d’altro.

Si tratta di una delle acconciature più particolari che, unita ai suo look, molto bon ton e chic, ha subito spopolato.

È proprio il caso di dire: tutte la vogliono e tutte la cercano! Realizzarla da sole non è proprio così facile perchè occorre molta pazienza per cotonare ogni singola ciocca ed ottenere un risultato del genere ma, dovete ammettere: ne vale davvero la pena!

Una specialissima acconciatura che è già entrata nel cuore di tutte voi, assolutamente da imitare nel corso della prossima stagione.