Sanremo 2011, rossetto rosso per le donne del festival

Il make up delle donne del festival ha puntato moltisismo sul rosso fuoco delle labbra: vediamo insieme tutte le signore che hanno messo la bocca in primo piano

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 18 febbraio 2011

Sanremo 2011, rossetto rosso per le donne del festival

Il rossetto rosso è simbolo di eleganze e di grande raffinatezza, bisogna però saperlo portare. In questi primi tre giorni di festival di Sanremo abbiamo visto le principali protagoniste della Kermesse ligure indossarlo in modo molto diverso, ma di impatto. La prima in ordine è Elisabetta Canalis, che la seconda sera, ha rinunciato al solito look da brava ragazza per qualcosa di più sofisticato e audace. Capelli raccolti e bocca in primo piano. La seconda primadonna dell’Ariston ha seguito la collega la sera successiva.

Il look maschile di Belen nel corso della terza sera è stato davvero fantastico, intanto perché era ancora più sensuale e poi il completo pantaloni, abbinato al rossetto rosso le hanno dato un’immagine nuova, molto piacevole e ovviamente divertente.

Anche le cantanti hanno deciso di misurarsi con il Rouge. Lo ha fatto la bella e giovane Emma Marrone, che normalmente preferisce mettere in risalto gli occhi, staccandosi dal solito look stile Amici. Non rinuncia mai a questo make up Giusy Ferreri.

Giusy è piccolina e ha dei tacchi sempre altissimi. Ma il suo viso è davvero luminoso e questi capelli nero intenso e la bocca fuoco la rendono davvero molto alta. Ieri sera, labbra rosse anche per Anna Tatangelo, che in queste ci ha stupito proponendo prima un look maschile, che nonostante le critiche, secondo me, le stava bene, e poi un più romantico molto retrò.