Sanremo 2011: il look di Patty Pravo

Sanremo fa sempre discutere molto e noi certo non ci vogliamo tirare indietro. Oggi vediamo insieme i look sfoggiati dall'estrosa Patty Pravo durante le prime due serate del Festival.

Pubblicato da Claudia Sobrero Giovedì 17 febbraio 2011

Il Festival di Sanremo fa sempre parlare molto, c’è chi si concentra sulle canzoni e ne analizza il possibile gradimento nel pubblico, chi si concentra sulle protagoniste femminile, quest’anno la Canalis e Belen sono chiacchieratissime, e chi analizza il trucco e i capelli dei vari partecipanti. Noi ci occupiamo di quest’ultima analisi e oggi vediamo nel dettaglio il look di una diva estrosa che sa sempre catturare l’attenzione, la mitica Patty Pravo, una donna sui cui il passare degli anni è ininfluente perchè nulla può scalfire la sua classe innata e la sua creatività che si manifesta in tutto ciò che fa e che indossa.
Patty Pravo può essere definita una vera artista, i suoi look non sono mai banali e a Sanremo ama sempre stupire tutti, con una canzone particolare come “il vento e le rose” non poteva certo presentarsi sul palco dell’Ariston con una mise banale.

Il look sfoggiato da Patty Pravo ieri sera era decisamente rock e azzeccato, un abito pantalone in pizzo e tulle con abbinata una giacca con lacci e lavorazioni in pelle, il trucco metteva in risalto la sua bellezza eterea, un incarnato pallido e perfetto riscaldato da un leggero tocco di bronzer per scolpire il viso, e tutta l’attenzione rivolta allo sguardo, largo spazio all’eyeliner nero utilizzato per contornare tutto l’occhio e per creare un seducente effetto cat eyes. Per completare il make up un rossetto nude e un’acconciatura semplice, i capelli lasciati sciolti e leggermente mossi.

Un look molto azzeccato a differenza di quello sfoggiato durante la serata di apertura che ha fatto storcere il naso a molti critici, troppo rigoroso, castigato e privo di forma l’abito nero e eccessivamente retrò e pesante lo chignon in stile ‘800.