Ridonare vitalità ai capelli con la maschera all’olio d’argan. Un portento!

Una volta tarnate dalle vacanze i nostri capelli si ritrovano ad essere sfibrati e privi di energia. Con questa semplicissima machera all'olio d'argan vedrete che tutto si sistemerà!

Pubblicato da Angelica Ciardella Mercoledì 14 settembre 2011

Ridonare vitalità ai capelli con la maschera all’olio d’argan. Un portento!

Accade molto spesso che, tonate dalle vacanze, i nostri capelli necessitino di cure specifiche: lo stress della salsedine, dei raggi del sole ma anche, ebbene si, dell’aria condizionata, hanno sicuramente portato ad un grande indebolimento della struttura del capello rendendolo fragile e privo di vitalità. Cosa fare in questi casi, soprattutto se si hanno capelli lunghi? Seguite il nostro prezioso consiglio e non ve ne pentirete, vedrete che risultati portentosi otterrete!

L’ autunno si sta inesorabilmente, purtroppo, avvicinando lasciando con sé tutta la nostra abbronzatura, ma niente panico!

Mettiamo via questa nostalgia e gettiamoci a capofitto in un argomento che interesserà molte di voi: come rigenerare i capelli sfibrati dopo l’estate e riportarli al oro splendore iniziale?

Per prima cosa dobbiamo sapere che, occorre prestare moltissima attenzione alla nostra chioma una volta tornate dalle vacanze in quanto, e questo capita spesso, il capello tende ad indebolirsi moltissimo ed opacizzarsi!

Corriamo immediatamente ai ripari e gettiamoci tra le dolce braccia di un favoloso impacco per capelli che ha davvero del miracoloso, vedrete che dopo questo trattamento, la vostra criniera ritornerà in forma e splendente.

Si tratta di una semplicissima maschera composta da olio d’argan da applicare rigorosamente ai capelli asciutti prima del lavaggio, fate riposare e penetrare bene questa sostanza anche nel cuoio capelluto, e procedete poi con lo shampoo che più preferite, meglio se adatto al tipo di chioma che possedete.

In questo modo avrete una capigliatura eccezionale, straordinaria, nuova, rinata e rigenerata! Provare per credere!