Quanto costa il french manicure dall’estetista

I prezzi per la cura delle mani sono molto alti e soprattutto non esiste un listino condiviso, va a discrezione del salone estetico. Noi abbiamo provato a fare il punto della situazione.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 14 giugno 2010

In molte si chiedono il costo della french manicure, perché c’è il desiderio di avere mani belle e in ordine, ma c’è sempre anche la preoccupazione di essere spennati dall’estetista. Non c’è un listino prezzi condiviso (proprio come il parrucchiere) e si rischia di cadere in mani di persone, sicuramente bravissime, ma anche molto onerose. Vediamo quindi, in linea di massima, quello che dovrebbe essere il prezzo e poi tenete conto che potreste trovare cifre più elevate, direi gonfiate. Ognuno però per la sua bellezza deve essere disposto a spendere quanto crede.
In linea di massima una manicure estetica costa tra i 18/25 euro e comprende la sistemazione delle unghie e lo smalto. Alcuni negozi non applicano sovrapprezzo, ovvero nel costo è compreso anche il trattamento french, altri invece hanno di listino un costo diverso che varia tra i 20 e i 30 euro.

Se però la french manicure viene fatta dopo un trattamento gel o la ricostruzione va calcolata un’altra cifra. Allora la classica ricostruzione con french costa 10 euro a dito, ovviamente se ricoprite solo con il gel, senza trattamenti particolare, meno della metà. Questa seconda opzione è da estetista selvaggia, non fatelo perché rovina solo le unghie.

Poi ci sono i ritocchi, che non dovrebbero avere grosse cifre: nella ricostruzione si tratta di rimettere magari un’unghia nuova e allora si calcola sempre a numero di dita. La manicure normale invece, riprenderla, con la french, non dovrebbe costare più di 10-15 euro.

Foto tratte da
admc.be
timeinc.ne
dreamstime.com
beaut.ie
hubimg.com
mavalaitalia.it
naturadonna.com