Pulizia viso, quando farla per ottenere più risultati?

Difficilmente ci si chiede o si pensa a quale sia il momento migliore per effettuare una corretta ed efficace pulizia del viso. Ecco qualche consiglio.

Pubblicato da Angelica Ciardella Giovedì 15 dicembre 2011

Abbiamo parlato più volte della famosa pulizia viso: come realizzarla, con quale tipologia di prodotti, in che modo ottenerla con il fai da te, ma non abbiamo mai trattato un argomento che invece risulta molto importante: qual è il momento più propizio per effettuare una corretta ed efficace pulizia del viso andando ad eliminare tutte, ma proprio tutte, le impurità ed i possibili inestetismi? Non parliamo né di ciclo lunare, come accade per i capelli, né di altre stranezze, ma di un dato di fatto che gli esperti del settore hanno constatato.

Tutte noi, impegnate tra lavoro, figli e chi più ne ha ne metta, ci ritroviamo con pochissimo tempo da poter dedicare a noi stesse ed alla cura della nostra persona arrivando al fine settimana a concederci il lusso di qualche minuto di relax e tranquillità.

Spesso infatti capita che manicure, pedicure e trattamenti estetici di questo tipo vengano effettuati durante il corso della giornata, o almeno quando si riesce, come detto in precedenza, ad ottenere qualche momento libero.

Per ciò che concerne la pulizia del viso la questione è molto diversa, prestiamo attenzione a questo elemento.

Secondo gli esperti la sera sarebbe il periodo migliore per effettuare una pulizia proficua in quanto riusciremmo ad eliminare il trucco della giornata, il grigiore provocato dallo smog e tutte le impurità derivate da questi due fattori. La mattina la pelle è invece più lucente e sicuramente più pulita, al di là del sebo prodotto nel corso della notte.

Tenete bene a mente questo consiglio, mettetelo in atto, vedrete che otterrete una pelle luminosa e ne trarrete grandi benefici con una semplicissima mossa, non male non credete?