Pulizia pelle del viso, consigli per essere sempre perfette [FOTO]

La pulizia del viso è una routine di bellezza a cui ogni donna non dovrebbe mai rinunciare, dai prodotti struccanti alle creme idratanti, passando per maschere fai da te naturali.

Pubblicato da Alessandra Pepe Venerdì 1 novembre 2013

La pulizia della pelle del viso fa parte di quei gesti quotidiani di bellezza a cui ogni donna non dovrebbe mai rinunciare, per essere perfetta ma anche semplicemente per sentirsi bene e per consentire alla pelle del viso, la più provata da smog e agenti esterni, di respirare a dovere e ritrovare, anche nelle ore notturne, un equilibrio idrolipidico che permetta di svegliarsi con un viso radioso e sereno la mattina e mantenerlo tale anche nel corso di tutta la giornata.

I prodotti per la pulizia del viso

Struccarsi

Partiamo dalle basi: se avete l’abitudine di truccarvi il primo gesto importante della vostra routine di bellezza è quello di rimuovere ogni traccia di make up la sera prima di andare a dormire. Per farlo esistono moltissimi prodotti da scegliere in base alla tipologia di pelle, generalmente, in ogni caso, non possono mancare: uno struccante bifasico che vi aiuti a rimuovere facilmente e senza sfregare e creare arrossamenti il trucco occhi, compreso quello di prodotti waterproof (che ne dite di provare il bifasico concentrato a doppia azione Dark Spots No More di bareMinerals?); un prodotto struccante che può essere un latte detergente, un balsamo, un’acqua micellare, salviette specifiche, insomma quello che preferite nel mare magnum delle proposte dei brand di cosmesi e soprattutto quello che meglio si adatta alla vostra tipologia di pelle (noi vi consigliamo l’Acqua Micellare Struccante di Caudalíe a base di acqua d’uva bio e camomilla); un prodotto esfoliante per rimuovere cellule morte, impurità e punti neri da usare una/due volte alla settimana oppure quotidianamente purché molto delicato, scrub tradizionale oppure salviette con microparticelle esfolianti scegliete quello che più si adatta alla vostra tipologia di pelle. Infine, un tonico: ne esistono di varie tipologie, idratanti, astringenti, anti rossori, anche in questo caso non potete che essere voi a capire cosa sia meglio per il vostro viso.

Almeno una volta alla settimana è buona norma concedersi una maschera che varia anche in questo caso in base a pelli grasse/miste, secche, sensibili o normali. La maschera è una vera coccola di benessere, in commercio ne esistono di infinite tipologie ma può essere anche divertente sperimentare delle ricette fai da te, come vedremo più avanti. Ultimo gesto di bellezza, forse il più importante: applicare la crema! Che sia da giorno o da sera o un prodotto che vada bene per entrambi i momenti della giornata la crema non deve mai mancare sul vostro viso.

Ricette fai da te per la pulizia del viso

Maschera viso diy

Chi ama i prodotti 100% naturali e fai da te può provare a realizzare a casa delle semplici ricette di maschere utili a riequilibrare l’equilibrio idrolipidico. Per chi ha pelle mista con tendenza grassa si può provare la maschera al carciofo da realizzare mettendo a bagno per 10 minuti circa un cuore di carciofo in acqua e limone per poi frullarlo e mescolarlo con un cucchiaio di yogurt intero. Il composto va applicato sul viso (evitando gli occhi) e tenuto in posa per 10/15 minuti e poi risciacquato con acqua tiepida. Per pelli sensibili o normali il procedimento è molto simile ma si sostituisce il carciofo con una patata lessa, anch’essa va mischiata ad un cucchiaio di yogurt intero, lasciata in posa e poi risciacquata.