Profumi, come scegliere quelli primaverili?

da , il

    Profumi, come scegliere quelli primaverili?

    È ufficialmente cambiata la stagione ed è ora di cambiare profumo. Lo abbiamo detto in molte occasioni che le fragranze vanno scelta in base alla stagione, all’abbigliamento, alla pigmentazione della pelle, al carattere e alla stagione. Ecco perché se avete intenzione di dare una nota nuova al vostro look è arrivato il momento giusto per far entrare nella vostra vita la primavera e i suoi deliziosi bouquet leggeri e inebrianti. Come fare? Lo so non è facile. Prima di tutto deve essere un passo da affrontare solo se ci si sente pronti.

    Portare il profumo sbagliato è come indossare le scarpe di un altro o ci stanno grandi o sono troppo piccole e fanno male. Scegliete poi qualcosa di leggero ma duraturo: in estate si suda di più ed è importante non esagerare con le fragranze: il sudore non va coperto con il profumo, ma lavandosi e usando il deodorante.

    La rosa e l’iris in linea di massima sono due profumazioni leggere molto gradevoli. Prada per esempio ha lanciato “Infusion de Rose”, dopo il successo di “Infusion d’Iris”. Vi consiglio di provare questa meraviglia. Non accontentatevi di provare un profumo sulla cartina: non è mai lo stesso odore che prenderà sulla vostra pelle. Selezionate così quelli che vi colpiscono e poi mettetene una goccia sul polso e aspettate un pochino.

    Un’altra cosa, vi consiglio anche le note agrumate. Sono perfette in tutte le stagioni, ma devo dire che in estate lasciano una sensazione di fresco. Adoro la linea Blu Mediterraneo di Acqua di Parma. Che ne dite? Infine, non dimenticate che il profumo deve essere un modo per esprimere il proprio carattere.