Prevenzione Rughe 2010, consulti gratuiti in tutta Italia

da , il

    Prevenzione Rughe 2010, consulti gratuiti in tutta Italia

    Mantenersi sempre giovani. È un’utopia, perché l’invecchiamento è inevitabile, però si può diventare un po’ più mature prevenendo i segni del tempo. Chi avesse bisogno di qualche consiglio per curare la pelle nel modo corretto deve sapere che da ieri, fino a fine novembre, è partita la Campagna Prevenzione Rughe 2010. Hanno aderito medici professionisti altamente qualificati ed esperti in medicina estetica e saranno a disposizione, su tutto il territorio nazionale, per un primo consulto gratuito. Per usufruire di questa possibilità, è necessario scaricare il coupon da presentare al centro medico attraverso il sito www.prevenzionerughe.it o rivolgersi al numero verde 800 913 209.

    Cosa succede quando la pelle invecchia? Prima di tutto perde elasticità e di conseguenza la sua capacità di tornare al suo stato originale. Ecco perché le signore di una certa età, quando perdono peso, si trovano anche un pochino invecchiate.

    Questa situazione è dovuta a elementi non modificabili, ovvero fattori genetici, l’esposizione non protetta al sole e abitudini di vita scorrette, come l’alcol, il fumo, un’alimentazione scorretta. Le radiazioni solari, in particolare, favoriscono la formazione di radicali liberi, i quali danneggiano le membrane cellulari, l’acido ialuronico, il collagene e l’elastina.

    La prevenzione è importante per correggere le cattive abitudini e magari anche la dieta. Poi si possono fare dei trattamenti come con la tecnologia Icoone, che effettua la multi-micro-stimolazione alveolare o con l’ acido ialuronico: filler e rivitalizzanti. Tutto questo deve essere curato dalle mani esperte di un medico: non affidatevi a semplici estetiste, pur brave, è importante che i trattamenti siano fatti in ambienti sterili e da personale qualificato, capace di intervenire anche in caso di reazioni allergiche.