Prepararsi all’esposizione al sole

Manca pochissimo ormai al famoso “primo bagno” e se tra i tanti complessi che noi donne ci facciamo prima della prova bikini, come la cellulite, le smagliature, c’è il problema di preparare la nostra pelle all’abbronzatura...

Pubblicato da AnnaMarchese Sabato 1 maggio 2010

Prepararsi all’esposizione al sole

Manca pochissimo ormai al famoso “primo bagno” e se tra i tanti complessi che noi donne ci facciamo prima della prova bikini, come la cellulite, le smagliature, c’è il problema di preparare la nostra pelle all’abbronzatura. Di fatti esistono vari modi per far si che si generi un enorme quantità di melanina e una cosa è certa: le lampade artificiali, a questo proposito, servono a ben poco! Ciò che invece dobbiamo fare per far si che la nostra pelle sia pronta ad essere baciata dal sole è favorire la produzione di melanina sia dall’interno che dall’esterno.
Dall’interno, assumendo cibi come carote, cicoria, bietola, ma anche frutti come le albicocche, le ciliegie, il melone, piuttosto che ortaggi come peperoni i e pomodori. Chi ha la pelle molto chiara e delicata, può associare, durante e prima dell’esposizione al sole, l’assunzione d’integratori che aiutano stimolano le difese naturali, grazie alla presenza di anti-ossidanti.

Per quanto riguarda, invece, la preparazione dall’esterno, dobbiamo preparare la nostra pelle idratandola e rigenerandola, con creme emollienti e soprattutto con scrub esfolianti, che eliminano le cellule morte e le impurità. Fatto questo saremo pronte ad abbronzarci e dire arrivederci al pallore invernale.