Per Halloween 2011 perchè non truccarci e vestirci da Morticia?

Per il prossimo Halloween 2011 che ne dite di travestirvi e truccarvi da Mortitia? Ecco come fare con qualche semplicissima mossa e piccolo consiglio!

Pubblicato da Angelica Ciardella Martedì 20 settembre 2011

Per Halloween 2011 perchè non truccarci e vestirci da Morticia?

È vero, manca più di un mese, ma chi non sta già pensando ad Halloween al trucco da sfoggiare ed al travestimento da indossare? Negli ultimi anni ne abbiamo viste davvero di tutti i colori, forme e via dicendo, arrivando a livelli davvero imbarazzanti! Per quest’anno, proprio per questo motivo, ho deciso di proporvi qualcosa di molto classico ma comunque di impatto, molto elegante ma, allo stesso tempo, super gotico! Scopriamo insieme a cosa mi riferisco!

Basta con streghette ammiccanti e studentesse zombie, quest’anno che ne dite di rifarci ad un classico come Mortitia? La famosa Signora Addams potrebbe essere uno dei travestimenti più semplici, meno costosi, e più interessanti del prossimo Halloween, il tutto abbinato ad un trucco molto, molto speciale, anche accattivante!

Addirittura qualcosa che va fuori dagli standard considerando le tendenze degli ultimi anni durante i quali, come accennato in precedenza, siamo state abituate a vedere di tutto per le strade ed i locali della nostra città!

Andiamo a riscoprire le basi di questa festa con una mise molto semplice da recuperare: un vestito lunghissimo nero è davvero semplicissimo da trovare in qualsiasi negozio a pochissimi euro!

Per quanto riguarda il trucco di questo personaggio, niente di più semplice: per quanto riguarda il colorito puntiamo su una cipria chiarissima, effetto cadavere, che ci doni anche qualche tocco di lucentezza, perchè no, abbinato ad un trucco occhi smoky, sui toni del grigio o del viola, facile da ottenere, labbra al naturale o, se volete osare, nere oppure di un bel rosso fuoco e unghie rigorosamente viola o, anche queste, rosse!

Che ne dite? Io trovo questo travestimento super chic, elegante e di grandissimo impatto!

Quest’anno sarà il più gettonato, ne sono convinta!