Per curare i capelli in estate, ecco le maschere fai da te!

da , il

    Per curare i capelli in estate, ecco le maschere fai da te!

    Curare i capelli, soprattutto al mare, è un imperativo per le donne che vogliono mantenere chiome lunghe e sane. Ricordate che il vento, la salsedine e il sole sono un vero e proprio problema per i capelli, soprattutto per quelli lunghi. Non vi servirà però spendere tantissimi soldi per prodotti per capelli: anche con quello che avete nel frigo potete realizzare dei prodotti “fai da te” che funzioneranno a meraviglia. Ecco come realizzare le maschere specifiche per il vostro tipo di problema, con facilità e spendendo pochissimi soldi.

    Maschera per capelli sfibrati

    Fate macerare per un’ora due cucchiai di fiocchi d’avena con del latte caldo. Filtrare il tutto. Fate raffreddare e applicate sui capelli e lasciate agire per un quarto d’ora. Infine sciacquare abbondantemente con shampoo neutro ben diluito in acqua. I capelli saranno più forti già dalla prima applicazione.

    Maschera per capelli fragili

    Mischiate un vasetto di yogurt con un cucchiaio di miele e applicate uniformemente su tutta la lunghezza dei capelli, avvolgere con la pellicola e lasciare agire per circa un’ora. Sciacquate e lavate con uno shampoo fortificante.

    Maschera per capelli da nutrire

    Unite due cucchiai di mandorle in polvere con due di olio di mandorle dolci. Mettete sui capelli e lasciateli in posa nella pellicola e coprire il tutto con un telo caldo.

    Maschera per capelli secchi

    Utilizzate semplice olio di oliva o olio di Argan da massaggiare sui capelli per una lucentezza unica. Lo pette lasciare in posa anche tutta la notte e poi lavate con uno shampo neutro.

    Maschera per capelli trattati

    Mescolate tre cucchiai di miele e tre di acqua tiepida, lasciate in posa sui capelli e lavate con uno shampoo delicato.