Pennelli trucco: i must-have

I pennelli trucco sono strumenti davvero utili per realizzare un bel make up. Oggi vediamo insieme quali sono i pennelli indispensabili per creare un bel kit base perfetto per realizzare qualsiasi tipo di trucco.

Pubblicato da Claudia Sobrero Venerdì 18 marzo 2011

I pennelli trucco sono gli attrezzi del mestiere dei Makeup Artist, sono i piccoli strumenti con cui questi geni creativi dell’estetica riescono a creare sui visi di modelle e persone comuni dei piccoli capolavori. Naturalmente i pennelli trucco non sono indispensabili solo per i truccatori, ma anche per le donne comuni possono essere davvero utilissimi per realizzare un make up preciso. In commercio si trovano miriadi di pennelli di tutte le forme, le grandezze e di diversi materiali, non tutti sono però indispensabili per realizzare un bel trucco, oggi vediamo insieme quali sono i pennelli must-have necessari per costruire un buon kit.
Prima di tuffarsi alla rinfusa nell’acquisto dei pennelli trucco, che in alcuni casi sono anche molto cari, è necessario sapere quali sono quelli indispensabili per avere un buon kit base con cui realizzare qualsiasi tipo di make up. Partendo da un brush kit basic perfetto in ogni occasione si può arricchire la collezione con pennelli più specifici per realizzare make up molto elaborati.

Iniziamo dai pennelli viso, per il fondotinta non è indispensabile avere un pennello apposito perchè questo prodotto si può applicare benissimo con le dita o con una spugnetta, mentre per blush, bronzer e cipria il pennello diventa indispensabile. Potete risolvere ogni problema e realizzare l’intera base trucco utilizzando un unico pennello, infatti un pennello flat kabuki, ad esempio il Powder Brush di Elf Studio,o un duo fibre, tipo il SS 187 di Sigma, possono essere usati per stendere il fondotinta, per applicare il blush e il bronzer e per fissare il trucco con un leggero velo di cipria.

Per ciò che riguarda il trucco occhi in commercio si trovano davvero miriadi di pennelli di ogni tipo studiati per applicare in mille modi diversi l’ombretto o l’eyeliner o per sfumare la matita. Se volete iniziare a creare il vostro personale kit di pennelli, vi consiglio di procurarvi un pennello ovale per applicare l’ombretto su tutta la palpebra, uno low cost e di buona qualità è l’Eyeshadow C Brush di Elf Studio, per sfumare i colori e rendere meno netti i contorni invece è necessario un pennello abbastanza denso e con una forma affusolata, per intenderci sono ottimi il 217 e il 224 di MAC. Per completare il trucco può essere molto utile un pennello piccolo con setole corte perfetto per sfumare la matita in modo da creare trucchi smokey perfetti, lo Smudge Brush di Sephora è ideale per questo scopo, e per finire è utilissimo un pennellino angolato e sottile per applicare con precisione l’eyeliner e per definire i dettagli del trucco, molto pratico è il Brush Eyes 224 di Kiko.

Per completare il kit è necessario un pennello per labbra o meglio per applicare il rossetto. Vi consiglio di scegliere un pennellino piccolo e piatto in modo da poterlo usare sia per disegnare il contorno che per applicare poi il rossetto, uno ottimo è il Lip Brush 4 N di MUFE, ma possono essere un’ottima alternativa tutti i pennelli di piccole dimensioni specifici per applicare il correttore.