Pennelli trucco: come tenerli puliti senza rovinarli

I pennelli trucco sono importantissimi per realizzare un bel trucco, è però necessario tenerli con cura e lavarli con attenzione. Oggi vediamo insieme come lavarli nel migliore dei modi per non rovinare le setole.

Pubblicato da Claudia Sobrero Domenica 7 novembre 2010

Pennelli trucco: come tenerli puliti senza rovinarli

I pennelli trucco sono gli strumenti indispensabili per realizzare un bel make up. E’ molto importante conoscerli bene e sapere in quali modi si possono utilizzare per ottenere così un buon risultato. Per il fondotinta ci sono vari pennelli, c’è chi usa quello piatto e chi preferisce l’effetto più soft di quello a testa larga, per la cipria si può usare un pennello molto grande per stenderla uniformemente su tutto il viso o uno piccolo in modo da lavorare bene il prodotto e per il trucco occhi ci sono moltissimi pennelli, quello ovale per applicare il colore su tutta la palpebra, quello per le sfumature, il pennello penna per i dettagli e i pennelli per eyeliner.
In commercio si trovano pennelli adatti a tutte le tasche si va dai low cost sintetici a quelli carissimi di pelo naturale, in ogni caso è però importante lavarli con cura perchè è un vero peccato rovinare questi preziosi strumenti.

Quando usate un pennello, soprattutto se lo usate con il fondotinta o con prodotti in crema, l’ideale è pulirlo immediatamente in modo da mantenere belle le setole, per fare ciò potete passarlo delicatamente su una salvietta struccante o sopra ad un panno su cui è stato spruzzato un prodotto apposito per pulirli.

Una volta a settimana vi consiglio di lavarli a fondo, per fare ciò potete usare uno shampoo neutro delicato o un prodotto apposito per pulirli come il Brush Cleaner di Mac, mi raccomando quando li risciacquate cercate di non bagnare il punto di congiunzione tra il manico in legno e il metallo che tiene le setole perchè l’acqua può scollare le due parti e rompere così il pennello. Quando dovete asciugarli vi consiglio di tamponare leggermente le setole con un panno e di non appoggiare i pennelli vicino a fonti di calore. Inoltre vi consiglio di usare i Brush Guard