Pelle: quando dormire ti fa bella

Durante la notte la pelle ha bisogno di essere nutrita e idratata perché è più ricettiva e tende a disidratarsi. Dormire 8 ore e applicare ogni sera una crema viso notte aiuta a mantenere bella e sana l'epidermide.

Pubblicato da Simona Redana Venerdì 3 settembre 2010

Pelle: quando dormire ti fa bella

Morire, dormire, niente più. E con il sonno dire che poniano fine al dolore della carne e alle mille afflizioni naturali a cui la carne è destinata“. Rileggiamo il famoso monologo di Amleto in chiave estetica e avremo il perfetto preambolo di un articolo sui privilegi che 8 ore di sonno apportano alla nostra carne, o meglio, alla nostra pelle. Sottoposta a “mille afflizioni naturali” durante il giorno, la pelle, soprattutto quella del viso, si rigenera durante la notte. Dormire fa bene e fa belle. Per avere una pelle sempre sana e curata dovremmo concederci e classiche 8 ore di sonno ogni notte.
Le cellule della nostra pelle si rinnovano continuamente ma durante la notte la rigenerazione dell’epidermide è più veloce (quasi il doppio rispetto al giorno), soprattutto tra le 23.00 e le 4.00, orario in cui aumenta la produzione di collagene e vengono combattuti più efficacemente i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento. Difficile avere un viso radioso dopo una notte brava.

Durante la notte inoltre le creme viso fanno ancora più effetto perché l’epidermide è più ricettiva e assorbe al meglio gli ingredienti attivi dei prodotti mentre di giorno l’esposizione al sole può rendere meno efficaci i componenti delle creme viso. Inoltre durante la notte la temperatura della pelle si alza e gli ingredienti attivi penetrano più profondamente nell’epidermide. L’innalzamento della temperatura provoca anche disidratazione: per questo è importante utilizzare una corposa crema notte per idratare la pelle.

Potete scegliere qualsiasi crema antietà come la linea Sublimage di Chanel, ma le creme viso specifiche per la notte sono sicuramente le più adatte per le esigenze della nostra pelle durante le ore notturne. Insomma, dormire è la cura di bellezza più efficace.

;