Pelle, la vita sull’Isola dei famosi fa invecchiare di 10 anni

da , il

    Pelle, la vita sull’Isola dei famosi fa invecchiare di 10 anni

    La pelle va curata come un fiore prezioso, perché una volta sfiorito non si può più tornare indietro. Tra qualche giorno inizierà l’Isola dei Famosi, celebre reality in cui i protagonisti devono sopravvivere in condizioni estreme in riva al mare. I naufraghi partono in strepitosa forma: fisicati, lampadati, qualcuno fresco di intervento estetico per sembrare più bello, ma la vita lì fa invecchiare almeno di 10 anni. A sostenerlo è un chirurgo estetico di fama, Marco Gasparotti.

    “L’eccesso di sole, mare e soprattutto fame metteranno a dura prova il fisico dei concorrenti dell’Isola dei famosi, che corrono il rischio di vedersi avvizzire il volto, i seni e i glutei. Invecchiando improvvisamente anche di dieci anni”.

    Per mantenersi in forma, ma non solo in linea, proprio per conservare l’avvenenza, è importante mangiare spesso proteine o antiossidanti, ‘elisir’ per un aspetto salutare. Invece, sull’isola le persone tendono a dimagrire in modo eccessivo e a seguire un’alimentazione pessima.

    I risvolti estetici poco piacevoli, soprattutto per chi ha scelto di affidarsi al ritocchino del chirurgo in vista dei Caraibi. Lo avevamo detto anche l’anno scorso: i pericoli sono davvero tanti. “Se qualche concorrente si è sottoposto a piccoli interventi estetici, magari poche settimane prima della partenza, sappia che c’è il rischio di incorrere in allergie solari. Inoltre le protesi al seno – continua Gasparotti – con le condizioni atmosferiche dell’isola, si possono indurire, gonfiare e incapsulare”.