Pelle: i frutti che la rendono più bella

Fragole, mirtilli, pesche, more. Ogni frutto è in grado di apportare tanti benefici alla salute e alla bellezza della nostra pelle. Concediamoci una ciliegia in più e una crema antirughe in meno!

Pubblicato da Simona Redana Domenica 8 agosto 2010

La frutta fa bene, ce lo ripetono fin da quando siamo bambine. Ogni frutto poi, è conosciuto per avere particolari proprietà: antiossidanti, contro i mali di stagione, digestive, lassative, drenanti. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le necessità. Ma la frutta viene utilizzata anche in campo cosmetico: pura, miscelata con altri ingredienti, frullata per una maschera tutta naturale o usata nelle composizioni dei nostri cosmetici preferiti. Quante volte trovate sugli scaffali del supermercato un goloso balsamo per capelli alla mela verde, una crema viso agli estratti di uva, o una maschera alla fragola?
Ma vediamo quali sono le proprietà dei frutti più diffusi e “reperibili” anche in un normale supermercato. Se volete prevenire l’invecchiamento della pelle scegliete la ciliegia. Due o tre ciliegine al giorno tolgono il bisturi di torno: l’effetto antietà è straordinario. Poche calorie (38 per 100 g) e un significativo rallentamento della degenerazione cellulare: cosa volete di più?

Contro le rughe vengono in vostro aiuto anche le fragole che sono ricche di vitamina C che fa tanto bene alla cellulite ma soprattutto favorisce la produzione di collagene.

La vitamina C non manca certo nel limone che per questo è consigliato a chi voglia combattere i radicali liberi, ma questo agrume è anche utilissimo contro le macchie della pelle. Basta applicare un pò di limone puro sulla pelle, e l’acido citrico, con il suo delicato effetto esfoliante, aiuterà a schiarire le macchie.

Se volete una pelle sana e pronta per ricevere solo i benefici dei raggi solari, mangiate le pesche! La pesca contiene carotenoidi, che difendono la pelle dal sole, contiene molta acqua e quindi combatte la disidratazione e protegge il film idrolipidico della pelle grazie alla sua preziosa riserva di sali minerali.

Infine, quando sono di stagione (più che altro perché, in caso contrario, potrebbero costare parecchio!), scegliete le more che rendono compatta la pelle e assicurano ossigenazione ai tessuti, i mirtilli contro la ritenzione idrica e infine i lamponi perché ricchi di vitamine, minerali, polifenoli che proteggono i capillari e combattono l’invecchiamento precoce della pelle.