Pedicure in inverno: i consigli da seguire per piedi sempre in ordine

Mai sottovalutare l'importanza del pedicure in inverno. Scopriamo insieme alcuni consigli da seguire per piedi perfetti anche nella stagione più fredda dell'anno.

da , il

    Pedicure in inverno

    Si tende, molto spesso, a sottovalutare il pedicure in inverno. Ecco i consigli da seguire per piedi sempre in ordine, anche nella stagione più fredda dell’anno. Chi ha detto, infatti, che mettere da parte i sandali e le scarpe aperte voglia dire necessariamente trascurare la bellezza dei nostri piedi?

    Perchè farlo?

    perchè fare pedicure in inverno

    Il pedicure non è una prerogativa della bella stagione, ma andrebbe eseguito regolarmente anche in inverno. Proprio in questo periodo, infatti, a causa delle costrizioni delle calzature che indossiamo, le unghie – se tagliate in modo approssimativo – possono dare fastidio nel camminare e addirittura incarnirsi. Oltre a questo aspetto, va ricordato che piedi curati ed in ordine sono un valore aggiunto tutto l’anno, anche quando le temperature scendono al di sotto dello 0!

    L’importanza del pediluvio

    pediluvio

    Naturalmente, consapevoli dell’importanza di un buon pedicure curativo eseguito da personale qualificato, ci limiteremo a dare in questa sede dei suggerimenti che qualsiasi donna può mettere in atto nella tranquillità di casa propria. Il pedicure estetico parte prima di tutto da un buon pediluvio, utile per rilassarsi ma soprattutto per preparare la pelle dei piedi ai successivi trattamenti di bellezza.

    La maschera per i piedi

    maschera piedi

    Così come il viso, anche i piedi hanno bisogno di essere coccolati a dovere. Per ovviare, ad esempio, al problema dei talloni secchi – tipici del periodo freddo – prova a realizzare una maschera idratante casalinga da tenere in posa tutta la notte indossando al di sopra del prodotto prescelto dei calzini. Un trucco in più? Realizza un impacco con la vaselina, dai tanti usi cosmetici.

    Lo scrub

    scrub piedi

    Un altro step fondamentale è quello dello scrub piedi, ideale per rendere la superficie dei nostri piedi levigata e setosa. Eseguilo regolarmente, anche una volta alla settimana, per piedi morbidi a prova di carezza! Applica, poi, una buona crema idratante e rinfrescante.

    Quali smalti usare?

    Smalto scuro ai piedi

    Sono tantissime le tonalità di smalto da poter applicare durante i mesi invernali. Gli smalti scuri, molto in voga per questa stagione, sono l’ideale per conferire ai piedi un aspetto chic e curato: via libera, quindi, ai toni del burgundy, del viola scuro e del marrone, senza trascurare lo smalto nero, must have del momento.