Orrori del make up delle star

Siamo abituate a vederle sui red carpet con vestiti mozzafiato, capelli perfetti e trucco impeccabile. E siamo sincere, anche ad invidiarle parecchio. Oggi ci possiamo prendere una piccola soddisfazione osservando i make up peggio riusciti delle star.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 1 aprile 2009

Siamo abituate a vederle sui red carpet con vestiti mozzafiato, capelli perfetti e trucco impeccabile. E siamo sincere, anche ad invidiarle parecchio. Oggi ci possiamo prendere una piccola rivincita osservando i make up peggio riusciti delle star.

Cominciamo proprio dalla regina del pop, la bellissima Beyonce. Bellissima fino a che non ha deciso di affidarsi alle cure di uno scellerato make up artist: incarnato cadaverico e labbra rosso sangue non si addicono alla bellezza latina della cantante.

Che dire poi della bambina prodigio Drew Barrymore? Giustificata solo se si trattasse di un party di Halloween…peccato che invece fosse alla premiere londinese del film Charlie’s Angels.

Quando si parla invece di Amy Winehouse non si può certo fare appello al gusto e alla classe. E’ vero anche che a tutto c’è un limite: un bel tocco di blush non guasterebbe affatto.

Sappiamo che anche la cantante Christina Aguilera non è propriamente una regina di bon ton. Forse l’ha proprio voluto sottolineare con la spessa riga di eyeliner sugli occhi, l’incarnato pallidissimo e le labbra rosso ciliegia. Un po’ troppo, anche per lei.

Cosa sarà saltato in mente invece a Jennifer Lopez quando si faceva applicare una confezione intera di ombretto azzurro? Ma non si sarà guardata allo specchio prima di uscire?

Effetto esagerato, ma certamente voluto, anche per la bella Avril Lavigne che, al naturale, è veramente molto carina. In questo caso forse la sua giovane età le ha giocato un brutto scherzo. Ma c’era proprio bisogno delle ciglia rosse?